SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Assistenza tecnica hardware, software, reti LAN

Prove Invalsi AS 2011-12, bene l’Istituto Marchetti di Senigallia

Risultati superiori alla media regionale e nazionale

Scuola Marchetti

Sono stati resi pubblici i risultati delle prove nazionali Invalsi dell’esame di stato che conclude il primo ciclo dell’Istruzione riferiti quindi all’anno scolastico 2011-12. Nel sistema di valutazione delle istituzioni scolastiche, dell’università, della ricerca e dell’alta formazione artistica e musicale, l’Invalsi ha rilevato che la posizione dell’Istituto Marchetti è ad un livello complessivo superiore alla media regionale, dell’Italia centrale e soprattutto nazionale.

La restituzione dei grafici da parte dell’Invalsi dell’esame di stato delle classi III fa derivare il punteggio positivo che si discosta, di molto fra l’altro, rispetto alla media nazionale. Inoltre si evince una correlazione tra i risultati Invalsi e i voti in italiano e matematica dati dai docenti agli studenti.

I docenti e la dirigenza, osservano ed analizzano, nel corso dei loro incontri e nei dipartimenti disciplinari i risultati delle classi studiando i grafici, item per item, per una confermare delle competenze acquisite e prospettare i miglioramento la dove permangono criticità.

Questa valutazione, proveniente da un ente esterno, conferme le certezze metodologiche e didattiche delle scelte effettuate, avvia la dialettica interna tesa al cambiamento continuo sempre allo scopo di perseguire il successo formativo degli alunni.

Commenti
Solo un commento
claudiabalena 2013-02-22 09:58:51
Le prove INVALSI sono un insulto. Valutano con procedure che si discostano totalmente dalla metodologia che si ritrova nei testi ministeriali. Non c'è nemmeno una simulazione di prova INVALSI in nessun libro adottato. Alimenta il commercio di testi a pagamento per prepararsi ai test. E fa stilare "classifiche" come questa. Avete mai visto articoli del genere quando si facevano i normali esami di stato? E poi: le prove INVALSI sono UNA delle prove d'esame ma non sono l'unico metro di paragone per valutare la preparazione degli studenti. Perchè non si scrive un articolo parlando di come sono andati gli altri scritti e gli orali? I risultati dell'INVALSI serviranno solo per l'elargizione di più o meno cospicui fondi alle scuole e nulla hanno a che vedere con la reale valutazione del percorso scolastico degli studenti. Per la maggior parte sono quiz con due o tre possibilità; la casualità della risposta, nel caso non si sappia rispondere, spesso ha come risultato prove soddisfacenti anche nel caso di alunni con un basso rendimento.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura