SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pd Ostra Vetere: “L’amministrazione non esiste più, ma Bello rimane sulla poltrona”

L'opposizione: "in un Comune normale il sindaco si sarebbe già dimesso"

1.667 Letture
commenti
Massimo Bello

L’amministrazione Bello praticamente non esiste più, ma il sindaco rimane ancorato alla sua poltrona. In un comune normale della nostra Repubblica un sindaco, che vede dimettersi contemporaneamente  sette consiglieri della propria maggioranza, avrebbe lasciato immediatamente la carica per rispetto delle regole democratiche e, soprattutto, dei propri concittadini.


A Ostra Vetere no! Il sindaco Bello, che non ha più una maggioranza e che può contare ad oggi su quattro consiglieri, rimane al suo posto, nominando assessori che non potranno mai svolgere la propria funzione, conferendo la delega di vicesindaco ad un consigliere subentrato appena qualche settimana fa al posto di un collega dimissionario.

Alla incredibile serie di figuracce amministrative collezionate negli ultimi mesi (autorizzazione ad una società di installare un’antenna – ripetitore di circa 40 metri di altezza a poca distanza del centro storico – chiusura improvvisa della Residenza Sanitaria Assistenziale) si è aggiunto il comportamento arrogante di chi non vuole prendere atto che l’esperienza politico – amministrativa della maggioranza di centrodestra è naufragata miseramente.

Il PD di Ostra Vetere ritiene che le dimissioni dei cinque consiglieri di minoranza della lista “Impegno e trasparenza”sia stato un atto di rispetto verso i cittadini amministrati per fare in modo che in tempi brevi essi siano chiamati ad eleggere un nuovo consiglio comunale ed un nuovo sindaco che finalmente si impegni per risolvere i problemi della comunità.

Proprio per garantire il rinnovo della compagine amministrativa e per evitare al nostro Comune di essere governato per un lungo periodo da un commissario prefettizio, il PD invita il sindaco e i quattro consiglieri di maggioranza ancora in carica, se hanno veramente a cuore il bene di Ostra Vetere, a dimettersi immediatamente.

Commenti
Ci sono 4 commenti
noi non siamo scemi 2013-01-14 18:33:37
Caro PD di OSTERA VETERE o montenovo
in ANCONA IL VOSTERO Gramillano che fa'?
Sete tutti uguali
da wikiostravetere uguale=pari, compagno, della stessa forma, dimensione, altezza, grossezza, quantità, lunghezza, spessore, peso e similari.
Mario 2013-01-14 20:20:00
bello e gramillano sono eguali agli opposti; la peggior psecie di politici "ANCORATI AL SEGGIOLONE"
OH CHE SORPRESA 2013-01-15 18:33:03
Che brutta razza che siete voi di destra, cosa centra Gramillano con Bello, qui si parla di un sindaco che non ha più la maggioranza, e qualsiasi persona ONESTA, che sia di destra o sinistra, se ne sarebbe andata !! Se Gramillano è un (...omissis...), Bello lo segue a ruota, ma no c'è niente da essere contenti, come lo siete voi !!!!!
ANONIMO 2013-01-17 12:41:03
Il problema per Ostra Vetere è proprio che ad oggi e purtroppo non vedo neanche a breve, qualcuno in grado di gestire il nostro bel paese!
Perchè purtroppo nella vostra coalizzione non si può certo dire che siano delle persone che spiccano per doti o qualita!!
Verebbe quasi da dire che forse è meglio attualmente per noi cittadini essere commissionariati che andare a finire in mani poche esperte.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura