SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: i Giovani Democratici si aprono alla Croazia

Il coordinatore Boris Diotalevi ha avviato un dialogo col partito SDP di Zara

1.148 Letture
commenti
Boris Diotalevi

Il coordinatore dei Giovani Democratici di Senigallia Boris Diotalevi ha incontrato la scorsa settimana Željko Ivančević, membro del consiglio di Zara del SDP (Partito Social-Democratico), per avviare un dialogo politico di confronto che interessi le due città adriatiche.

L’incontro è servito per far conoscere agli interlocutori le differenze ed i punti di incontro delle due cittadine, discutendo di politiche giovanili e di produzione locale, informazioni molto utili in vista dell’eminente entrata della Croazia nell’Unione Europea prevista per il primo luglio del 2013.

Noi Giovani Democratici vogliamo essere un modello generazionale che capisca l’importanza di una politica meno statica e che vada oltre i confini cittadini guardando ad un futuro europeo ricco di opportunità. È importante non chiuderci a riccio di fronte alle altre città di Europa, ma favorire la comunicazione, il turismo, la cultura ed il mercato fra la nostra Senigallia e le altre realtà europee.

Perché dunque non iniziare da Zara, nostro “specchio” nell’Adriatico?

 

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura