SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

William Shakespeare nel ventennale de Il Melograno di Senigallia

Nuova rappresentazione della Bisbetica Domata il 21 e 22 gennaio al Teatro 'La Vittoria' di Ostra

Michele da Ale

Locandina de "La Bisbetica Domata"Anno nuovo, divertimento assicurato. Con l’anno nuovo, appena incominciato, il ventesimo dalla sua fondazione, ecco che possiamo andare di nuovo a teatro, sicuri di trascorrere una serata in pieno divertimento in compagnia, ancora una volta, di un grande, William Shakespeare, e del ’Melogranodi Senigallia.

Dopo il debutto a Senigallia, in prossimità delle recenti festività natalizie, ecco che il Teatro ’La Vittoria’ di Ostra ospita un evento teatrale di tutto rilievo, con la rappresentazione della ’Bisbetica Domata’, in scena il 21 e 22 gennaio con inizio alle 21 il sabato e alle 17 la domenica.

Una delle commedie di Shakespeare più amate dal pubblico, ’La Bisbetica Domata’ è in realtà un’esilarante storia d’amore. L’amore, potere magico e imponderabile, conduce gli esseri umani che ne sono stregati a connettersi con la propria intima essenza. E’ fondamentale ricordare che questo testo vuole essere soprattutto una commedia con lo scopo di farci riflettere sulla realtà con divertimento e leggerezza.

La storia-favola della bisbetica viene raccontata senza un giudizio morale sui comportamenti dei protagonisti. I personaggi, proprio per la loro emblematicità di ’maschere’, vogliono rappresentare solo archetipi umani: il maschio e la femmina, il conquistatore e la strega, il padre ed il figlio, l’intellettuale e lo zotico. Raccontano una storia che tutti conosciamo e ci parlano di ruoli che ognuno di noi ha recitato nella propria vita, più o meno consapevolmente. Shakespeare, quindi, attraverso un divertente gioco di teatro nel teatro, ricco di travestimenti, metamorfosi e trasformazioni, mantenute sul piano di un’azione comico-farsesca, costruisce una commedia sull’illusione.

Scritta negli ultimi anni del ’500, la storia, una storia d’altri tempi quando la condizione femminile era ancora soggiogata dalla forza dell’uomo, è rivista in una dimensione che va al di là dei luoghi e soprattutto del tempo, che non esiste.

E’ proprio questa l’anima della commedia di Shakespeare che, in questa versione diretta da Catia Urbinelli, ricco di colori tanto da esaltare il lavoro attoriale, in un teatro di parola caratterizzato dal grande ritmo nel dialogo e nella battuta, un ritorno al vero teatro del grande William in cui le luci non illuminano ma dipingono. Sì, molta attenzione si è dato a questo aspetto importantissimo. Il risultato straordinario è la suddivisione della scena in piccoli veri quadri, caratterizzati da pennellate assolutamente suggestive.

Nella ’Bisbetica Domata’ per la regia di Catia Urbinelli, che sarà la Bisbetica, saliranno sul palco Daniele Vocino, Graziella Urbinelli, Marco Altimani, Claudio Marchetti, Andrea Guenci, Paolo Giuliani, Enrico Mencarelli, Norberto Salvatori, Isabella Silvestrini, Claudia Greganti, Milena Becci, Francesca Sciorra.

I costumi saranno di Lina e Stefania Pasquini. Nel cast di questa nuova edizione della ’Bisbetica Domata’ anche un discreto gruppo di allievi dei corsi di teatro del Melograno che possono così, sul campo, godere della magìa che il teatro stesso rappresenta per chi lo ama.

Appuntamento dunque al Teatro La Vittoria di Ostra, il 21 e il 22 gennaio alle 21 e domenica alle 17.
Prevendita dei biglietti presso Foto Tecnica Baldi, Piazza dei Martiri – Ostra, tel. 07168079.

da Il Melograno

Associazione Teatrale Il Melograno
Pubblicato Mercoledì 18 gennaio, 2012 
alle ore 17:07
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno