SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare

“Fondazione Città di Senigallia, ci auguriamo la Regione rinnovi incarico Canafoglia”

Fratelli d'Italia sostiene il commissario. "Attacchi sinistra indecenti"

1.085 Letture
commenti
Casa protetta per Anziani

“Tanto tuonò che non piovve”! E sì, perché dopo gli attacchi “indecenti” sui quotidiani locali perpetrati nei giorni scorsi al Commissario della Fondazione di Senigallia, Avv. Corrado Canafoglia, da parte dell’opposizione di sinistra e del Consigliere Campanile, il 29 marzo alla conferenza stampa indetta dallo stesso Commissario straordinario non si è visto nessuno dell’opposizione, neppure il Consigliere Campanile. Insomma, molto rumore per nulla.

Per il Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia, hanno partecipato il Consigliere Marcello Liverani, che è anche Presidente della Commissione Bilancio, e il Consigliere Davide Da Ros, Capogruppo in Consiglio comunale del partito di Giorgia Meloni.

Fratelli d’Italia ha preso atto, fin da subito, della precisazione del Commissario Canafoglia, il quale ha detto, con forza, che non ci sarà alcuna chiusura della residenza protetta della Fondazione, così “smentendo” quanto dichiarato dal Consigliere Campanile, che non perde mai occasione di pronunciare supposizioni tanto infondate quanto inutili e che producono soltanto discredito alla Fondazione e al lavoro encomiabile svolto quotidianamente dai dipendenti della struttura, i quali ogni giorno si impegnano per dare un servizio di primissimo ordine e qualità agli ospiti e alle loro famiglie.

Le parole di Campanile, nel comunicato di qualche giorno fa, creano un certo imbarazzo perché hanno sortito preoccupazione per i familiari degli ospiti, alla fine rincuorati dalle parole, dai fatti e dagli atti del Commissario.

L’Avv. Canafoglia è stato chiarissimo nell’incontro con i giornalisti, illustrando tutta la situazione gestionale e organizzativa della struttura e ricordando i “pesanti” bilanci negativi degli anni precedenti, le oltre “duecento deliberazioni del CdA inesistenti”, l’indagine penale è in corso e l’accertamento, sempre in itinere, dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), sui cui è d’obbligo il massimo riserbo.

Il Commissario è intervenuto anche sulla situazione economico-finanziaria della struttura. E, su questo, vale ricordare che prima dell’arrivo del nuovo CdA, nel 2021, i bilanci di ogni anno registravano gravi perdite. Perdite, che oggi, grazie all’opera meritoria di risparmio e di revisione della spesa operata dal Commissario Canafoglia, sono diminuite con il notevole risultato, per l’esercizio 2022, di un utile pari 3.468,24 euro.

Una forte azione di legalità e di trasparenza portata avanti durante questo anno di commissariamento della Fondazione. E non solo. L’Ente ha rafforzato anche la mission sociale, con interventi a favore della comunità. Si tratta, per fare un esempio, della distribuzione dei viveri di prima necessità, gestita in sinergia con l’Associazione Stracomunitari; dell’accoglienza di 20 alluvionati con precarie condizioni di salute e di quella di oltre 18 disabili psichiatrici.

Una domanda ce la siamo posta: come mai alla conferenza stampa non era presente nessun Consigliere di minoranza? Un’occasione persa, quella di oggi per loro, che invece avrebbero dovuto cogliere immediatamente, anche perché in questo avrebbero conosciuto tanti aspetti interessanti dell’Ente. Ma, ovviamente, non possiamo essere noi a dare una risposta a questo interrogativo, semmai sono loro che possono motivare la loro assenza. Fratelli d’Italia era presente perché a noi non piace lanciare anatemi e menzogne, ma attenerci ai fatti e agli atti. Ciò, di cui prendiamo atto è che al Consigliere Campanile e ai Consiglieri di minoranza è mancato il coraggio politico di rispondere ad un invito, quello del Commissario, ad assistere ad una conferenza stampa.

Fratelli d’Italia si augura e auspica che la Regione Marche rinnovi il mandato di Commissario straordinario della Fondazione all’Avv. Corrado Canafoglia a fronte dei risultati della gestione commissariale della struttura in questa fase critica vissuta dalla Fondazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno