SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

Linda Rossi oro agli Italiani su strada

La pattinatrice senigalliese ancora protagonista nel pattinaggio di velocità. Per lei, oltre al 57° tricolore, pure un argento e un bronzo

954 Letture
commenti
Linda Rossi campionessa italiana di pattinaggio nei 15.000 mt a eliminazione

Il weekend appena trascorso è ancora una volta da incorniciare per Linda Rossi, classe ’97, da anni al vertice del pattinaggio corsa a livello italiano e internazionale. Sul difficile circuito stradale di Cassano d’Adda (MI), Linda Rossi ha infatti conquistato tre medaglie in altrettante gare disputate.

La rassegna tricolore è subito iniziata con il miglior auspicio per Linda, che giovedì scorso, 9 giugno, ha fin da subito dominato le qualifiche della prima competizione a programma, gara per velocisti sulla distanza di un giro di circuito. Lei che velocista non è, si è dunque presentata alla partenza della finale come outsider, ma con un bagaglio di esperienza tale da essere temuta dalle avversarie anche sulle brevi distanze. Una finale molto tirata, dove le specialiste Varani e Buccolini hanno preceduto di un soffio Linda Rossi che a soli 2 decimi dalla vincitrice riesce a conquistare uno splendido bronzo. Il solito miracolo l’atleta senigalliese lo compie però nella gara subito successiva a quella veloce, dove le migliori fondiste italiane si sono sfidate sui 10.000mt a punti. Senza neanche il tempo di uscire dalla pista e riposarsi qualche minuto, Linda si è infatti schierata sulla linea di partenza dando battaglia ad ogni giro in una gara dal ritmo forsennato, dove i recuperi delle fughe e i tentativi di scatto hanno visto la senigalliese sempre protagonista e in prima linea con uno strabiliante argento conquistato dietro la veneta Lorenzato e precedendo la lombarda Woolaway.

Dopo la doppia fatica del giorno d’esordio e una meritata notte di recupero, venerdì 10 Linda Rossi si è presentata da protagonista alla partenza della 15.000mt ad eliminazione. Una competizione ad altissima velocità, con una cinquantina di atlete alla partenze che mai si sono sottratte nell’offrire spettacolo agonistico al foltissimo pubblico che gremiva le tribune e il bordo pista. Giro dopo giro, si è delineata la perfetta condotta di gara di Linda, fino a quando le tre atlete rimaste si sono lanciate per uno sprint sull’ultimo giro. Il coro unico del pubblico ha accompagnato l’irresistibile progressione in velocità della Rossi alla quale nessuna delle avversarie ha saputo tenere testa. Con le braccia al cielo Linda conquista così per prima il traguardo e si aggiudica il titolo italiano di specialità, il 57° oro tricolore in carriera.

Ora gli occhi di Linda Rossi e del suo allenatore Michele Ravagli del Torollski Center di Pesaro sono puntati alle prossime gare internazionali, in particolare ai World Games di Birmingham (Alabama-USA) a calendario all’inizio di luglio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura