SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

Grave episodio di violenza durante la partita Piano San Lazzaro-Senigallia Calcio

Sta meglio il tecnico senigalliese Gianluca Giuliani, colpito da un tesserato locale e trasportato in ospedale

4.234 Letture
commenti
Campo sportivo Vallemiano

Davvero un brutto episodio di violenza, che nulla ha a che fare con lo sport, quello verificatosi sabato 6 novembre a Vallemiano, dove l’allenatore del Senigallia Calcio Gianluca Giuliani è stato aggredito da un giocatore della squadra di casa, il Piano San Lazzaro.


Si stava disputando la partita di Seconda Categoria tra il Piano San Lazzaro e il Senigallia Calcio capolista, con quest’ultima in vantaggio 1-0, quando, sul finire del primo tempo, un giocatore di casa ha colpito con un calcio all’addome – come confermato dalla stessa società di casa che ha immediatamente preso le distanze dal proprio tesserato – il tecnico senigalliese Gianluca Giuliani, 53 anni, originario di Corinaldo ma dal 2017 allenatore biancoazzurro.

Giuliani è stato soccorso dal 118 e dalla Croce Gialla, venendo trasportato poi all’ospedale regionale di Torrette: le sue condizioni non sono gravi ed è già stato dimesso ma resta la gravità dell’episodio.

La partita, dopo una sospensione di alcuni minuti, è ripresa e si è conclusa con la vittoria del Senigallia Calcio 2-0.

Il Piano San Lazzaro oltre a condannare duramente l’episodio ha messo il proprio giocatore fuori rosa e lo ha inserito in lista di svincolo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura