SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ottica Casagrande Lorella - Ottica a Senigallia

Rotary Club Senigallia, cerimonia dall’alto valore simbolico

Celebrate la donazione di 18 tablet e “In studiis laus”

Rotary Club
Il 28 aprile si è svolta in diretta Facebook, presso la Sala Incontri dell’ IIS “ A. Panzini” di Senigallia, una cerimonia altamente simbolica,  volta a celebrare da un lato,  la consegna di 18 Tablet donati dal Rotary International nell’ambito del Progetto Rotary – USAID  e dall’altro,  la consegna del Premio istituito dal Rotary Club Senigallia “ In studiis laus” giunto alla 31 edizione, frutto  di un’idea del compianto preside Prof. Quaresima. 
 

Grazie al Progetto internazionale Rotary nato dalla collaborazione tra il Rotary International ed il Governo degli Stati Uniti d’America, per il tramite di USAID,  i 13 Distretti italiani del Rotary  hanno avuto accesso ciascuno ad almeno tre sovvenzioni da 100.000 dollari, per sostenere progetti nel campo della salute, dell’istruzione e dello sviluppo comunitario.
In concerto con il Ministero dell’Istruzione e nello specifico le Direzioni Generali degli Uffici scolastici regionali, è stato possibile individuare gli istituti professionali destinatari.
Un grande lavoro di tessitura, progettazione e diplomazia internazionale – condotto e coordinato dal Governatore del Distretto 2090 che comprende le 4 Regioni di Abruzzo, Marche, Molise e Umbria, dott.sa Rossella Piccirilli – che ha portato alla donazione di 155 tablet in Abruzzo, 32 in Molise, 192 nelle Marche e 121 in Umbria, che permetteranno sicuramente  agli studenti di seguire al meglio le lezioni online.
 
A Senigallia il primo Istituto professionale a beneficiare di questo importante contributo è il blasonato e storico e “internazionale”  Istituto d’Istruzione Superiore Alfredo Panzini.  Il Dirigente Scolastico Prof. Alessandro Impoco  ha accolto in presenza – e nel rispetto del protocollo in tempo di Covid 19 –   la delegazione del Rotary cittadino composta dalla prof.ssa Rossana Berardi, dalla Vice Pres Prof.ssa Gianna Prapotnich, dal Past Presidente Massimo Spadoni Santinelli,  dal Prefetto Anna Rita Gabbianelli unitamente all’Assistente del Governatore ing. Roberto Pierini .   Il Vice Sindaco ed Assessore all’istruzione e cultura  Riccardo Pizzi  ha portato i saluti della Città,  congratulandosi con il Rotary e con la scuola,  per il grande impegno e la grande attenzione al prossimo, con progetti e programmi  formativi di ampio respiro internazionale e finalizzati alla costruzione di nuove leadership,   in un momento così provante per i giovani,  come quello attuale. 
 
Il Governatore del Distretto 2090 dott.sa Rossella Piccirilli ha seguito a distanza l’intensa Cerimonia partita puntualmente alle ore 09,00, rimarcando il senso del Progetto internazionale e  rallegrandosi con il Club di Senigallia per la capacità di progettare e coinvolgere il Territorio,  e con l’IIS Panzini  per essere un esempio di comunità educativa altamente inclusiva.
 Il Segretario Distrettuale Nuove Generazioni Prof.ssa  Gianna Prapotnich – su espresso invito del Dirigente Prof. Impoco – ha presentato ai ragazzi collegati  i programmi Loro dedicati (Interact, Rotaract Rye RYla… ) invitandoli a partecipare alle future iniziative.
 
Il  Rotary Senigallia per volontà della Presidente Rossana Berardi e del Suo direttivo, ha ritenuto di voler amplificare la potenza del messaggio rotariano e proprio nella giornata del 28 aprile  (con cui si celebra a livello mondiale l’introduzione della V via d’azione dedicata all’Azione Giovani  del Rotary International)  riservando una seconda parte dell’Evento, alla consegna dello “storico” Premio cittadino “ In Studiis Laus,”  destinato ad  uno studente  meritevole e particolarmente attento  al servizio per il prossimo per Istituto secondario di secondo grado di Senigallia.  Introdotto dai suoi due insegnanti Susanna Angeletti e Simone Alfonsi, in un momento di grande emozione e commozione,  Andrea Cicetti  – studente davvero speciale del IV anno del turismo sportivo – ha conseguito l’importante premio rotariano, consistente in 500 euro da spendere per dotazioni tecnologiche, unitamente all’invito di prendere parte  alle future attività interactiane, anche assieme a tutti gli studenti che ne fossero interessati.
“E’ ferma volontà del Rotary Club di Senigallia nonché mission del Rotary” – sottolinea la Presidente Rossana Berardi – “sostenere le scuole in questo difficile periodo pandemico e valorizzare le eccellenze che in esse si formano, grazie alla professionalità dei docenti e dei dirigenti. I giovani saranno i leader e i professionisti del futuro e oggi più che mai dobbiamo fornir loro gli strumenti per costruirlo. Oggi è stato un piacere e un privilegio poter contribuire a questo”.
Commenti
Solo un commento
alessandropirani 2021-04-29 15:49:11
Pizzi non ce la fa a non farsi una foto a settimana?!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura