SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Marche, il Covid presenta il conto: – 1,5 milioni per l’export

Coldiretti: "impegnati per l'attivazione di bandi regionali con lo scopo di dare un ristoro economico a tutte le imprese del settore"

Caraffa Sport & Run - Sconti -30% su novità running e lifestyle - Marotta (PU)
vigneti, verdicchio, colline, coltivazioni, agricoltura, vino

È di circa 1,5 milioni il conto che l’emergenza Coronavirus porta alle Marche dell’agroalimentare. Il dato è riferito al secondo trimestre 2020 quello, in pratica, dei mesi del lockdown, confrontato con lo stesso periodo dell’anno scorso.

Le performance peggiori riguardano il sud delle Marche: nelle province di Fermo e Ascoli i settori dell’agricoltura, della pesca e il manifatturiero agroalimentare hanno perso rispettivamente il 25% e il 20% del valore, secondo un’analisi di Coldiretti su dati Istat.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Lorenzo Ceccarelli
Pubblicato Sabato 3 ottobre, 2020 
alle ore 12:05
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!