SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Presunto episodio di razzismo da parte di ragazzini, condanna Anpi Senigallia

"Più che mai oggi lavorare per non tollerare questi episodi"

Autonoleggio Mariotti Senigallia
Il presidente ANPI Senigallia Leonardo Giacomini

Non conosco la signora che il 18 giugno con molto coraggio alle ore 23,30 presso i giardini delle Poste di Montemarciano è intervenuta a difesa della bambina insultata con cori a sfondo razzista da un gruppo di ragazzini dall’età tra i 14/15 anni.

A quell’età non è vero che non si comprende cosa si dice, io a 15 anni ho iniziato a fare politica sicuramente avrò fatto degli errori di valutazioni, di incomprensioni, ma sapevo benissimo cosa era la democrazia e cosa era l’arroganza e la prepotenza.

Pertanto grazie gentile Signora, per il Suo coraggio, per la Sua sensibilità e a nome mio personale e della mia associazione ANPI di Senigallia Le esprimo tutta la mia e nostra gratitudine, evviva alle persone come Lei, un abbraccio infinito alla bimba che ieri sera è andata via in lacrime.

Ha ragione quanto dice Daniele Sole “bambini assorbono quanto dicono loro la tv, internet e i genitori”.

Spetta quindi a noi lavorare e non tollerare nella maniera più assoluta questi episodi, attivarci con un lavoro culturale a monte, con una sana educazione nelle scuole e negli altri ambienti dove si formano i giovani.

È principalmente lì che devono mettere radici valori come convivenza, tolleranza, multiculturalità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura