SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Panificio Starnadori Senigallia - Pane artigianale produzione propria

Al Teatro Nuovo Melograno “Io obietto”

Venerdì 22 giugno, spettacolo in occasione dei quaranta anni della legge 194/78, che regola interruzione volontaria gravidanza

Al Teatro Nuovo Melograno "Io obietto"

Spettacolo teatrale che affronta il tema dell’obiezione di coscienza e di come essa limiti e leda quotidianamente la salute e i diritti delle donne. Per festeggiare i quaranta anni della legge 194/78 che regola l’interruzione volontaria di gravidanza, Il Movimento Donne Contro i Fascismiorganizza lo spettacolo teatrale “Io Obietto”.

La libera scelta delle donne in tema di maternità è un diritto fondamentale da preservare contro ogni strumentalizzazione. “Io Obietto” è uno spettacolo di Elisabetta Canitano con la regia di Amandio Pinheiro messo in scena da quattro attrici, Chiara David, Natalia Magni, Laura Nardi e Valentina Valsania che con ironia e irriverenza raccontano la storia di Bianca, incinta di venti settimane, gravidanza gemellare, viene ricoverata in ospedale perché ha l’utero dilatato.

Locandina "io obietto"Anche se la madre è in pericolo di vita, GLI OBIETTORI scelgono di non intervenire. In Italia l’obiezione di coscienza è così diffusa (70% del personale è obiettore e in alcune regioni si sfiora il 90%) da rendere difficile anche nelle strutture pubbliche l’applicazione della normativa. Lo spettacolo affronta quindi il tema dell’obiezione di coscienza e dell’influenza della Chiesa sul sistema sanitario nazionale.

Cosa succede alla donna se tutti i medici sono obiettori? Ricordiamo la storia di Valentina Milluzzo, incinta di 19 settimane che è morta di sepsi il 16 ottobre 2016 in un ospedale di Catania, i medici tutti obiettori si erano rifiutati di intervenire finché non si fosse fermato il battito fetale. Io obietto è uno spettacolo teatrale che spiega come è possibile che accada. Che sia accaduto ieri,che accada oggi, e come sia possibile che accadrà domani.

Un’occasione per riflettere insieme e rafforzare la consapevolezza sui diritti delle donne. Vi aspettiamo!

Per info e prevendite:
Fb: Movimento Donne Contro i Fascismi
Web: www.nuovomelograno.it

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura