SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, ponte Perilli: operai al lavoro anche la domenica

Da recuperare diversi giorni persi a causa del maltempo, obiettivo: finire i lavori entro maggio

3.774 Letture
commenti
Lavori di rifacimento e consolidamento del ponte Perilli a Senigallia

Procedono incessantemente i lavori sul ponte Perilli a Senigallia. L’esigenza di ripristinare il più velocemente possibile la viabilità sulla trafficatissima e arteria stradale della SS16, assieme ai giorni persi per via del maltempo, ha fatto sì che si rendesse necessario anche il lavoro straordinario durante gli ultimi weekend appena trascorsi.

Sia sabato 28 che domenica 29 marzo (ma già anche nel fine settimana del 14 e 15, in concomitanza con l’inaugurazione della pescheria al porto cittadino) i lavoratori dell’Edra Costruzioni erano all’opera, come testimoniato dalle foto, per recuperare alcuni giorni di lavoro persi a causa delle allerte meteo e delle ondate di maltempo di febbraio e marzo.

Lavori straordinari che dovrebbero permettere la riapertura del tratto cittadino della statale Adriatica entro il mese di maggio, imprevisti e maltempo permettendo.

Lavori di rifacimento e consolidamento del ponte Perilli a SenigalliaLavori di rifacimento e consolidamento del ponte Perilli a Senigallia

Commenti
Ci sono 2 commenti
maria garbini 2015-04-06 08:20:31
Che bravi STAKANOVISTI quei dipendenti "edra" *** che lavoreranno (?) un po' gratis per aprire la statale entro ferragosto 201? E' previsto l'intervento di palombari e/o una secca-marea eccezionale per continuare il risanamento FASULLO anche della parte sommersa dei piloni? ......s.610.
***P.S. : quanti senigalliesi tra i frequentatori di questo on-line sapeva che EDRA, aveva ancora interessi a borgo torri?
francesco49 2015-04-06 23:02:50
Di solito non commento mai, ma quando non si è informati e meglio stare zitti, L'EDRA costruzioni ha effettuato tutto il lavoro in cemento armato dell'area sacelit, non percependo il pagamento, per recuperare parte dei crediti si sono fatti intestare dalla ditta Lanari l'area di due torri, in pagamento, si capisce da soli che essendo tutto fermo è come non avere nulla. Francesco49.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura