SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Progetto In Comune: le idee per le scuole senigalliesi

Il candidato a sindaco Maurizio Perini: "una buona città parte da una buona scuola"

3.219 Letture
commenti
Scorcelletti - Laboratorio analisi e ambulatori specialistici - Senigallia
Progetto In Comune-Incontro sulla scuola

Una buona città, una città di valore, parte da una buona scuola. Per questo motivo nel nostro programma gli obiettivi che ci poniamo per questo settore rappresentano una priorità di impegno e non si limitano a generiche affermazioni di principio.

Nel settore educativo per il target di riferimento (i soggetti in apprendimento da 0 a 14 anni) il Progetto in Comune si prefigge di esercitare un ruolo che non sia soltanto di tipo tecnico, ma anche di reale sostegno alle istituzioni scolastiche, ponendosi come punto di riferimento e come partner per la realizzazione degli obiettivi di Europa 2020. Nel rispetto dell’autonomia scolastica, sancita dal D.P.R. 275/98, riteniamo essenziale che il Comune svolga un ruolo attivo e propositivo, spingendo in modo deciso verso alcune scelte che si prospettano oggi come imprescindibili. Si tratta di scelte che richiedono un impegno serio in termini di risorse economiche e di capitale umano, ma che sono in grado, a nostro avviso, di fare la differenza fra un progetto di città e un altro. Ciò è a nostro avviso di fondamentale importanza soprattutto in considerazione di un contesto nazionale che, anziché valorizzare la scuola investendo su di essa, ne ha fatto sistematicamente terreno di tagli.

Francesconi e PeriniE’ pertanto necessario attuare una seria politica di sostegno e collaborazione con il sistema formativo e le istituzioni scolastiche del territorio mettendo a loro disposizione risorse umane e culturali, finanziamenti, progetti e attività. Nella nostra visione di Senigallia ci sono per la scuola alcuni imperativi:

Scuola Sicura: Perché non debba accadere che neppure uno solo dei nostri bambini sia posto in condizioni di pericolo nel luogo che dovrebbe essere quello dell’affido per eccellenza, perché episodi come quello recente della scuola Marchetti possano restare confinati nella cronaca dei peggiori ricordi.

Scuola Accogliente: Non basta una scuola sicura per una buona città, serve una scuola realmente accogliente, che sappia cioè mettere in atto il principio dell’accoglienza in tutte le sue forme e per tutti i bambini. La scuola italiana purtroppo è tristemente nota per essere ospitata in edifici che sono tra i più brutti e fatiscenti del mondo. Non è fortunatamente il caso della nostra Senigallia, tuttavia molto si può fare ancora. La scuola accogliente infatti, è una scuola a misura di bambino, è una scuola bella, colorata, con spazi e arredi di qualità e in grado di assolvere a tutte quelle funzioni educative che vi vengono svolte all’interno.

Scuola per la Città: “Per educare un bambino serve un intero villaggio” (proverbio africano). La scuola rappresenta un grande valore per la città e bisogna abituarsi a considerarla anche un patrimonio della città. Per questo Progetto in Comune si impegna a mettere in campo ogni azione possibile per favorire la più ampia apertura della scuola al territorio, attraverso l’elaborazione di progetti interistituzionali che rendano al territorio un’offerta formativa e culturale di spessore. Le scuole possono essere inoltre centri importanti per l’educazione degli adulti. Da questo punto di vista Progetto in Comune ha pensato ad un protocollo di collaborazione fra le scuole del territorio (anche le secondarie di secondo grado, pur se non ricadenti sotto l’amministrazione comunale) e il Comune per l’organizzazione di corsi di alfabetizzazione al computer e al web per gli anziani.

Scuola connessa: La scuola di oggi non può non essere una scuola connessa alla rete. Sono cambiati profondamente i modi e le forme dell’apprendimento e anche le risorse didattiche e gli strumenti per l’accesso al sapere.

Gli strumenti di cui Progetto in Comune intende avvalersi per la realizzazione di questo programma di politica educativa comprendono la partecipazione in termini di risorse umane della società civile, nelle forme dell’associazionismo presente sul territorio e in tutte le modalità possibili di coinvolgimento delle famiglie come soggetti attivi e cooperanti; forme di crowdfunding, ricerca di sponsorizzazioni, ricorso a finanziamenti specifici attraverso l’utilizzo di strutture dedicate (per la progettazione finanziata dalla UE), la formazione dei docenti e il sistematico affiancamento dei Dirigenti Scolastici per la condivisione e il sostegno delle nostre linee di azione.

Questa è la sintesi della proposta programmatica ampiamente discussa nella giornata evento del 10 dicembre “La scuola possibile”. Una giornata di lavoro intenso in cui è stato presentato dalla nostra sostenitrice la preside Alessandra Rucci, cosa faremo e come lo faremo, mostrando al pubblico intervenuto esempi concreti di scuole che hanno innovato, trovando risorse e collaborando con i Comuni. Alla presentazione è seguito un ampio dibattito di oltre due ore con le famiglie e i docenti. Per noi partire dal programma sulla scuola è stato un dovere. La concretezza e la trasparenza nelle proposte è la linea sulla quale abbiamo incentrato la campagna elettorale. Non intendiamo fare promesse da marinaio come hanno fatto e faranno altri su temi delicati come questo o sulla salute (vedi liste d’attesa), solo per rubare i voti delle persone in buona fede. Crediamo che i cittadini vadano innanzitutto rispettati.

Il prossimo impegno del gruppo sarà il 15 dicembre dalle ore 19 alle ore 21 presso l’ex Ostello di Via Marchetti, per la conviviale sul tema cultura e turismo dal titolo “Le Ali della Città”.

 

da Progetto In Comune

Gruppo di lavoro Scuola e Politiche sociali
Mail: progettoincomunegruppo@gmail.com;
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Progetto-in-Comune/374763979358226;
https://www.facebook.com/maurizioperinisenigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura