SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Massaggi hard al centro benessere cinese, un arresto a Senigallia

La polizia entra in un esercizio di viale IV Novembre: colti sul fatto un cliente e una dipendente

Optovolante - Ottica a Senigallia
Viale IV Novembre a Senigallia: esercizi commerciale al condominio La Penna

Venivano effettuate prestazioni sessuali a pagamento, anziché massaggi, al centro benessere cinese di viale IV Novembre, a Senigallia.

La Polizia cittadina, dopo alcuni giorni di appostamenti e dopo aver svolto delle indagini su un centro orientale, è riuscita a mettere le manette ai polsi di un cinese di 39 anni, Z.B., che poi si è sentito male.

Questo l’episodio avvenuto venerdì pomeriggio, 7 novembre, quando gli uomini del Commissariato senigalliese sono entrati nel centro benessere cogliendo sul fatto una massaggiatrice e un cliente in atteggiamenti inequivocabili.

Per l’uomo, titolare del centro dove venivano praticati massaggi molto particolari, sono scattate le manette per sfruttamento della prostituzione, ma anziché le porte delle camere di sicurezza, si sono aperte quelle del pronto soccorso per un malore che l’ha colto improvvisamente. La sede dell’esercizio, che ha regolare licenza come centro massaggi, è stata posta sotto sequestro.
L’arresto è stato convalidato nell’udienza per direttissima a cui il 39enne non ha potuto partecipare perché ricoverato all’ospedale senigalliese.

Commenti
Solo un commento
mik76
mik76 2014-11-09 13:48:18
ma il reato di prostituzione non è stato derubricato da berlusca?....
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura