SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Banda larga internet, “un’opportunità pure per Senigallia”

A Palazzo del Duca si è svolta una nuova tappa del Tour informativo della Regione - FOTO

Cavallari Group: gestione, selezione, trasporto rifiuti
"Arriva la banda larga", il tour informativo fa tappa a Senigallia

Si è svolta nel tardo pomeriggio di mercoledì 30 ottobre – presso la Sala del Trono di Palazzo del Duca – la tappa senigalliese del tour informativo della Regione Marche “Arriva la banda larga“.


L’assessore regionale con delega alle reti Ict Paola Giorgi, alla presenza del Sindaco Maurizio Mangialardi, ha illustrato i risultati del programma Fesr, che ha già permesso (o permetterà a breve) l’attivazione di connessioni internet a banda larga in 78 Comuni (o frazioni) marchigiane in precedenza non servite dalla rete ad alta velocità.

Queste tecnologie innovative – ha evidenziato la Regione – favoriscono la crescita economica e l’aumento dell’occupazione in tutti i settori. Si tratta di un’opportunità per il miglioramento della qualità della vita, che riguarda anche Senigallia“.

Il piano telematico si è sviluppato lungo tre direttrici: dorsali in fibra ottica, ponti radio wireless e adeguamento delle centrali Tlc.

Per Senigallia sono stati stesi tra San Silvestro e Roncitelli 12.5 km di fibra ottica, sono stati potenziati i ponti radio wireless di Cesano e si è investito su centrali Tlc, ancora nelle frazioni di Roncitelli e San Silvestro: l’investimento totale per il senigalliese è stato di circa 480.000 euro.

Chilometri di fibra ottica sono stati stesi pure a Ostra Vetere (8.8 km), Barbara (1.83 km), Belvedere Ostrense (4.6 km), Castelleone di Suasa (3.7 km) e Morro d’Alba (2.8 km).

Paola Giorgi illustra alla Sala del Trono le novità internet per le MarcheGli assessori Schiavoni, Memè e il Presidente del Consiglio comunale MonachesiPubblico alla Sala del Trono

Commenti
Solo un commento
Melgaco 2013-11-01 04:26:57
Arriva la banda...tutti tromboni
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!