SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Comune di Ostra Vetere

Riconoscimenti e nuovi laboratori didattici per “Ripe – Il paese dei mestieri”

Fulvio Sebastianelli Cavaliere del Lavoro. La presidente Elena Morbidelli impegnata ad "allargare orizzonti"

Fulvio Sebastianelli e i membri dell'associazione "Ripe - Il paese dei mestieri"

L’associazione “Ripe – Il paese dei mestieri” si appresta ad avviare una nuova stagione di attività, con un sentimento di legittimo orgoglio per i risultati raggiunti nell’ultimo anno.

I membri dell’associazione sono infatti orgogliosi di Fulvio Sebastianelli, il “Fabbro del Brugnetto”, che il 2 giugno 2013 ha ottenuto l’onoreficenza di Cavaliere del Lavoro. Si tratta di un successo suo personale, indubbiamente, ma l’evento rappresenta una soddisfazione per tutta l’associazione, per tutto il paese. La cultura del lavoro è stata premiata attraverso la figura del fabbro, conosciutissima e stimata. La sera di giovedì 3 ottobre si è inoltre svolto un evento in suo onore a Ripe, con la presenza di artigiani e di amministratori comunali. C’è stata la lettura di una poesia a lui dedicata e la proiezione di un breve documentario sul suo lavoro.

Insieme al fabbro va ricordata la recente partecipazione di Marisa Brescini, la “fiorista di carta” alla maratona di poesia che si è svolta a Senigallia il 13 agosto. E’ una riprova del dinamismo dell’associazione e della capacità dei soci di mettersi in gioco anche oltre quello che è il proprio specifico mestiere o attitudine.

Fulvio Sebastianelli, il "Fabbro del Brugnetto"La “stanza degli artigiani” è rimasta aperta tutta l’estate per due giorni la settimana grazie al contributo totalmente volontario e gratuito dei soci. Gli artigiani di Ripe hanno inoltre partecipato a diverse manifestazioni che si sono svolte nel territorio, sono stati infatti a Castellaro per animare la tradizionale festa della trebbiatura, a Scapezzano, a Nidastore, a Passo Ripe e a Montecucco.

Vengono riproposti anche nell’anno scolastico appena iniziato i laboratori rivolti alle scuole, ma c’è una importante novità: verranno organizzati anche laboratori rivolti agli adulti. La stanza degli artigiani, in piazza Leopardi a Ripe, è aperta per piccoli e grandi ogni sabato pomeriggio. Come è scritto in una guida turistica, sporcarsi le mani a Ripe con gli artigiani è una delle cose che vale la pena fare almeno una volta nella vita, visitando le Marche.  

“Faccio i complimenti a Fulvio Sebastianelli, ma anche a tutti i membri dell’associazione, uno ad uno – afferma la presidente dell’associazione Elena Morbidelliperché anche quest’anno, con l’umiltà di chi sa cos’è il lavoro, i nostri artigiani hanno contribuito a dare lustro al nostro territorio, invito quindi sia i residenti che i turisti a venirci a trovare in Piazza Leopardi a Ripe. In futuro ci attendono nuove sfide; tra pochi mesi ci sarà operativa la fusione dei comuni di Ripe, Castel Colonna e Monterado – prosegue Elena Morbidelli – questo ci stimola a rinnovarci e ad allargare i nostri orizzonti, facendo tesoro della più che decennale esperienza dell’associazione.”

Dall’associazione “Ripe – Il paese dei mestieri”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura