Logo farmacieFarmacie di turno


Fulvi Dr. Marco
Errore durante il parse dei dati!
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il fascino del Burlesque ha infiammato il Summer Jamboree a Senigallia

Il mamamia contagiato dal sensuale spettacolo anni '50 e il pubblico si scatena tra le note dell'epoca - FOTO

Spettacolo di musica e burlesque al Mamamia di Senigallia per il Summer Jamboree 2013

Anche in quest’edizione 2013 lo spettacolo al Mamamia di Senigallia si è rivelato un trionfo di luce e colori, musica e sensualità. Uno spettacolo, quello del burlesque, per celebrare insieme ai numerosi fan, appassionati e amici del Summer Jamboree un tuffo nel passato.

Lo spettacolo, sensuale e casto allo stesso tempo, è stato un tributo all’eleganza e al fascino femminile, con una danza dove si osa ma non si propone oltre, mantiene un alone di mistero nonostante pose, mosse e spogliarelli hot.

Spettacolo di musica e burlesque al Mamamia di Senigallia per il Summer Jamboree 2013IlBurlesque nasce in Inghilterra nel XVIII secolo come una sorta di spettacolo satirico per poi acquisire nell’ottocento caratteristiche più comiche e parodistiche. Importato anche negli Stati Uniti, nel XIX secolo fu composto anche da caricature, canzoni e danze di ballerine: anche se col tempo l’elemento caricaturale si andava perdendo, oggi ne è pur sempre rimasta la traccia.

Spettacolo di musica e burlesque al Mamamia di Senigallia per il Summer Jamboree 2013Durante lo spettacolo di venerdì 9 agosto, infatti, la ballerina inglese Amber Topaz ha dato prova delle sue abilità canore oltre che di soubrette: ironizzando sulla figura di Jessica Rabbit, ballava e cantava scherzando con un coniglio di peluche. Grazie a questi elementi e abilità ha creato il giusto mix tra sensualità e ironia finendo poi col classico spogliarello, dove è rimasta coperta solo da brillantini.

Spettacolo di musica e burlesque al Mamamia di Senigallia per il Summer Jamboree 2013Tra una ballerina e l’altra – si sono esibite anche la finlandese “Lou Lou D’vill” e l’inglese “Missy Fatale” – si alternavano canzonette per riprendere e ironizzare su Ray Charles ed altri grandi della musica e dello spettacolo, che “Little Victor” ha reinterpretato con straordinaria competenza e tecnica, quasi reincarnando il pioniere e re indiscusso del soul.

Uno spettacolo dunque eccitante e divertente, che ha reso il giusto omaggio a questo grande evento dove si celebrano con tanta passione gli anni ’40-50, di cui ancora oggi si sente nostalgia, carichi di passione e gioia di vivere che rispecchiavano a pieno l’essenza del risveglio dopo la dura guerra.

di Michaela Mariselli
Foto di Michaela Mariselli e Lorenzo Montefiore

Commenti
Solo un commento
massimo pezzani 2013-08-12 22:09:16
siamo tornati adesso da una settimana di full immersion a senigallia splendida festa il summer che ogni anno dimostra di essere sempre spettacolare da elogiare gli organizzatori davvero bravi,una settimana di mare veramente bello e pulito ,e una cucina da apprezzare con piatti di pesce ottimi e un verdicchio che non ha eguali....sicuramente un arrivederci al prossimo anno!!! ciao
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno