SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Uomo trovato morto in via Sanzio a Senigallia

Quarantaduenne vittima di quello che sembra un suicidio, a dare l'allarme il padre

4.774 Letture
commenti
Auto Polizia, 113

Non sembrano esservi troppi dubbi sulla morte di un uomo di 41 anni, il cui cadavere è stato rinvenuto dai vigili del fuoco nella tarda serata di giovedì 3 gennaio.


Stefano Lanari, classe 1971, 41 anni compiuti da poco, è stato trovato privo di vita nella sua abitazione di via Raffaello Sanzio vittima probabilmente di un suicidio: l’uomo è stato infatti ritrovato impiccato nel bagno di casa, sembra ad una finestra.

Sul posto sono intervenuti – oltre ai Vigili del Fuoco – anche gli agenti del Commissariato e il medico legale che ha però potuto soltanto constatare l’avvenuto decesso.

Era stato il padre a dare l’allarme dopo che il figlio Stefano Lanari non aveva risposto al telefono né al campanello.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura