SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Notte della Rotonda 2012

Senigallia: sabato 7 luglio il via ai saldi estivi

Saranno in vigore fino al 1°settembre. La CNA fa il punto sulla situazione del commercio locale

1.626 Letture
commenti
Massimiliano Santini e Giovanna Curto, segretario e presidente CNA Senigallia

Sabato 7 luglio partiranno ufficialmente i saldi estivi 2012 (che termineranno il 1° settembre) e per l’occasione la CNA ha proposto ai commercianti senigalliesi un questionario dove poter esprimere sensazioni, malumori e  problematiche in un momento economico estremamente difficile come quello attuale.


Dalle risposte, emerge che Senigallia si sta confermando  anche quest’anno una località turistica apprezzata sia da famiglie e anziani sia dai più giovani, tuttavia negozi e locali, soprattutto nel centro storico, non richiamano il flusso di persone sperato.

Quest’anno si è arrivati addirittura in alcuni casi ad un calo delle vendite del 40%: ad esempio, ciò è accaduto nei negozi di abbigliamento, quelli maggiormente in crisi nella realtà senigalliese. Da più parti si lamenta”una situazione molto difficile” con alcuni “negozianti che faticano a mantenere le proprie attività a causa degli aumenti delle spese per luci, fornitori e dipendenti. Questa situazione porta inevitabilmente ad una crescita vertiginosa di contratti a tempo determinato. Inoltre gli affitti sono altissimi in città”.

La stragrande maggioranza dei negozianti ha apprezzato le iniziative di miglioramento del centro storico, valutando i lavori svolti fino ad ora come passi in avanti. Secondo la CNA però, persiste una certa disinformazione tra i commercianti: e i parcheggi a pagamento, ad esempio, rimangono ancora argomento assai discusso in città.

Massimiliano Santini, responsabile locale CNA, spiega: ”Gli eventi proposti a Senigallia sono estremamente apprezzati dai titolari di negozi così come la movida notturna ed il conseguente servizio di vigilanza “Senigallia città sicura”. Sfortunatamente però, in questo settore, le problematiche maggiori sono dovute alle divergenze con i residenti sia in centro storico sia nel lungomare. Queste contrapposizioni devono terminare. Senigallia gode di una posizione ottimale rispetto ad altre realtà regionali ormai definite “morte”, perciò è necessario muoversi da questo piccolo vantaggio per poi risolvere tutti problemi. Chiediamo massima collaborazione e pazienza anche ai residenti, soprattutto in questa fase delicatissima”.

I rappresentanti della CNA hanno, inoltre, manifestato il proprio dissenso riguardo l’innalzamento delle aliquote iva, rinviato al 2013 ma non definitivamente accantonato. Il settore è “malato” e in questo momento servono certezze, perciò non sono escluse manifestazioni pacifiche per protestare contro questa decisione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura