SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Presenze oltre capienza massima consentita, locale posto sotto sequestro a Senigallia

I titolari dell'attività situata sul lungomare Da Vinci sono accusati di apertura abusiva di locali di pubblico spettacolo

4.526 Letture
commenti
La Cresciamia - Crescia fusion, torta al testo, cresceria - Lungomare Alighieri Senigallia (AN)
Controlli della Polizia sul lungomare

Nella giornata di venerdì 16 agosto gli uomini della Polizia di Stato di Senigallia hanno posto sotto sequestro un locale ubicato sul lungomare Leonardo Da Vinci, in quanto inottemperante ad alcune norme vigenti.

Nel corso di ripetuti controlli effettuati già a partire dal mese di giugno, infatti, all’interno dell’attività in questione gli agenti hanno riscontrato un numero di presenze ben superiore alle 200 che, secondo le autorizzazioni, sarebbero potute accedervi: in occasione delle serate a ritmo di musica i giovani fruitori del locale venivano lasciati liberi di sistemarsi nell’intero stabilimento balneare, anziché essere destinati esclusivamente all’apposita area delimitata per il ballo.

Una volta raccolte abbastanza informazioni al riguardo, i poliziotti hanno quindi posto i sigilli all’attività in questione, cui è però stata concessa la libertà d’uso a condizione di ospitare non più di 200 persone in tutta l’area di propria pertinenza: i titolari dovranno invece rispondere dell’accusa di apertura abusiva di locali di pubblico spettacolo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!