SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

I nuovi spazi di “Visionaria” primo passo per il trasferimento del Musinf di Senigallia

Mercoledì 30 maggio apre quella che sarà l'anima pop del museo

Mandalay SPA - Martines Club Resort - Centro benessere Senigallia
Visionaria: Maurizio Mangialardi e Lorenzo Cicconi Massi

Soddisfazione e affollato cantiere di lavoro nella palazzina del Musinf, dove Lorenzo Cicconi Massi in questi giorni prepara la sua mostra, che aprirà il giorno 7 giugno alla Rocca Roveresca.

La legge regionale che riconosce Senigallia come Città della fotografia riconosce anche che il Musinf con le sue raccolte, la sua attività didattica, i suoi incontri con grandi fotografi, le sue mostre internazionali, è stato ed è il cuore pulsante del progetto sulla fotografia. In una relazione presentata venerdì 25 maggio al corso di fotogiornalismo, il prof. Bugatti, che dirige il Musinf, riportando anche le considerazioni del fotoreporter Giorgio Pegoli, ottimamente convalescente da un intervento chirurgico, ha fatto notare che gli interventi sulla struttura nell’area dell’ex Ostello sono stati compiuti.

Già entro luglio saranno pronte anche le attrezzature espositive e di proiezione. Comincia da quell’area il trasferimento del Musinf.

“Poi” aggiunge il prof. Bugatti, “il sindaco Maurizio Mangialardi ha annunciato che i grandi spazi dell’antico mercato del pesce, al Foro Annonario, oggi di forte degrado ambientale, verranno finalmente adattati come splendida cornice espositiva per le grandi mostre. Il disegno culturale e turistico di Senigallia Città della Fotografia prende evidenza con un look strutturale di livello internazionale. Sarà lo stesso sindaco Mangialardi mercoledì 30 maggio, alle ore 17, all’ex Ostello di via Marchetti, a definirne le linee di sviluppo di Senigallia Città della fotografia”.

Si comincia da una realizzazione in corso, la presentazione di Visionaria, progetto cofinanziato dall’Anci nell’ambito di Giovani RiGenerAzioni Creative che si propone di creare un vero e proprio atelier operativo della fotografia e delle arti visive, localizzato nei locali dell’ex Ostello, all’interno di Palazzo del Duca, dove sarà ospitata l’ampia futura sede del Museo d’arte moderna e della Fotografia. Visionaria intende rappresentare proprio l’”anima pop” del Museo, traendo linfa vitale dalla comunità giovanile che si occupa di fotografia o di videografia, o che, grazie a questa nuova opportunità, potrà farlo in futuro avendo come punto di riferimento strutture fisiche e supporto didattico dei fotografi senigalliesi, che continuano il metodo degli incontri con grandi fotografi, come aveva iniziato a fare con indimenticabile successo e geniale, visionario atteggiamento Giuseppe Cavalli. Valore aggiunto del progetto attuale di Visionaria, è l’attenzione alla creatività e all’innovazione dal punto di vista tecnico-scientifico, espressivo e artistico.

Il nome del progetto, Visionaria, richiama proprio il suo guardare al futuro, base su cui sperimentare nuove modalità espressive attraverso laboratori di progettazione partecipata, mostre interattive, corsi di fotografia per dilettanti e professionisti e tanto altro ancora. Seguiranno all’intervento del Sindaco, le relazioni dell’Assessore ai Progetti Europei Chantal Bomprezzi, dell’Assessore alla Cultura Simonetta Bucari e del consigliere delegato alle Politiche Giovanili Lorenzo Beccaceci, che illustreranno il progetto e gli obiettivi dell’Amministrazione comunale.

Sarà poi la volta degli interventi di Daniele Rossi e Davide Paciotti, dell’Università di Camerino (“Costruiamo insieme lo spazio Visionaria. Laboratorio di progettazione partecipata degli arredi”), di Linda Cossa, di Avanzi, e del workshop del visual designer Alessandro Bonaccorsi per la definizione dell’immagine di Visionaria.

Visionaria vede il Comune di Senigallia capofila di un partenariato composto da Fondazione Città di Senigallia, Associazione Culturale Next, Avanzi Srl, Università degli Studi di Camerino e Università Politecnica delle Marche.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura