SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Saldi 2017 dal 30% al 50% - Castelleone di Suasa (AN)

“Le attività di via XX Settembre sono a rischio, servono soluzioni subito”

Dibattito politico acceso in II Commissione incentrata sul tema viabilità. A breve i lavori alla rotatoria della Penna

La transennatura attuata su ponte II Giugno a Senigallia

Non si è parlato solo di parcheggi “rosa” in II Commissione a Senigallia. Anche la viabilità a seguito della chiusura di ponte II Giugno era al centro del dibattito politico di lunedì 4 settembre, quando dal M5S è arrivata nuovamente la proposta di esaminare le criticità su via delle Caserme, via Dogana Vecchia e via XX Settembre.

Nella prima strada – rendono noto Stefania Martinangeli ed Elisabetta Palma (Movimento 5 Stelle) – l’incrocio è pericoloso perché mancano gli specchi che segnalano gli altri veicoli in arrivo; per quanto riguarda la seconda, invece, si potrebbe valutare una soluzione come l’inversione del senso di marcia che permetterebbe di arrivare in centro storico con meno difficoltà. Inversione proposta più volte dai vari gruppi politici e dai comitati di commercianti senigalliesi però poi sempre bocciata dall’amministrazione comunale. Inversione che potrebbe anche comprendere via XX settembre dove molte attività commerciali hanno risentito in modo forte del calo del traffico e di conseguenza degli affari.

La seduta della II Commissione consiliare a SenigalliaEsaminate le criticità, l’assessore Monachesi era concorde su via delle Caserme ma non sull’inversione di via XX settembre e soprattutto sulla visione d’insieme che le consigliere pentastellate hanno dipinto della viabilità senigalliese. “Da tempo monitoriamo la situazione per capire come e dove apportare correttivi, a breve partiranno i lavori per la rotatoria alla Penna per gestire meglio il traffico in centro storico“.

Arriva immediata la replica da Giorgio Sartini (Senigallia Bene Comune): “Serve una decisione e serve presto, a favore delle attività commerciali perché stanno valutando di trasferirsi o saranno costrette a chiudere. Non possono aspettare altri mesi, tempo in cui non cambierà nulla se dall’altra parte del fiume Misa c’è una rotatoria in più“.

Commenti
Solo un commento
BlackCat
BlackCat 2017-09-05 09:49:44
Se qualcuno della giunta avesse avuto un'attività in via XX Settembre il senso di marcia sarebbe stato cambiato il giorno stesso della chiusura del ponte. Ci metto la mano sul fuoco.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!