SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

PD Marche a rischio “emorragia democratica” dopo l’addio del capogruppo Busilacchi

La senatrice Fabbri: "Serve una discussione urgente sulla linea del Partito Democratico e sulle alleanze"

1.399 Letture
commenti
Cuochi Ancona
Camilla Fabbri

C’è fermento nel Partito Democratico delle Marche dopo la decisione del capogruppo in Consiglio regionale Gianluca Busilacchi di lasciare il Pd per approdare a MDP. Fermento che si è tradotto in semplici prese di atto, in espressioni più forti nel web e in richieste ufficiali di incontri politici regionali. Proprio su questo versante si è incentrato l’intervento della senatrice marchigiana del Pd Camilla Fabbri: “La scelta di Gianluca Busilacchi conferma l’urgenza di una discussione sulla linea politica nazionale del nostro partito“…

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ci sono 2 commenti
BlackCat
BlackCat 2017-07-11 16:07:16
...bene. E l'ultimo chiuda la porta.
favi umberto 2017-07-12 14:24:11
La linea del partito è decisa alivello direzionale da una stragrande maggioranza. Gente che non la condivide e rappresenta una esigua minoranza dovrebbe smetterla di porre in essere continui inaccettabili rivcatti. Va benissimo la discussione ma poi si deve accetttare e difendere a tutti i livelli quanto viene deciso dalla maggioranza altrimenti ci si dimmette anche dalle cariche elettive che si ricoprono!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura