SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Solidarietà, sport, dibattiti e “levatacce”: a Senigallia un CaterRaduno pieno di novità

Taglio del nastro e via all'edizione 2014: si parte con Mauro Giovanardi & Sinfonico Honolulu - FOTO

CaterRaduno 2014: presentazione della maglia disegnata da Cinzia Poli

In una giornata soleggiata e alla presenza della consueta, nutrita folla di spettatori parte il CaterRaduno 2014 nella cornice di Piazza Roma. Sarà un’edizione particolare per la città che si sta risolllevando progressivamente dall’alluvione del 3 maggio. E l’appuntamento estivo con la banda di Cirri, Solibello & co. contribuirà in tale direzione con iniziative.

Sul palco allestito in piazza, Solibello e il “dottor” Cirri (accompagnato dal suo fedele e vivace cane Zam) hanno presentato il programma della manifestazione, che si svolgerà fino al 28 giugno.

Prima di snocciolare tutti gli appuntamenti previsti in cartellone, è stato invitato sul palco il il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, apostrofato da Cirri come “l’uomo che il fango rende più bello“.
Chiamato a intervenire, il primo ciitadino esordisce così: “Un bentornato e un grazie al popolo del CaterRaduno che quest’anno è molto importante per la città dopo quel che è successo“.

Sarà un’edizione diversa dalle precedenti a partire dalla scansione temporale. Da lunedì 23 a venerdì 27 giugno, infatti, la fascia mattutina di Caterpillar AM inizierà alle 6 sempre in Piazza Roma. Fino alle 8 sono previsti collegamenti televisivi con RaiNews24.E’ il momento più bello da condividere con toni alti e musiche ad alto volume. Per fortuna il sindaco ci ha passato il suo numero di telefono personale assieme a quello dei Vigili Urbani, se ci saranno problemi“, ironizzano i due conduttori.
Al pomeriggio la diretta riprenderà alle 16,30 nella medesima location.

Per domenica 22, alle 17, si svolgerà “Spiaggia Mundial”, un torneo istantaneo di beach soccer a 3 presso la spiaggia libera del Ponterosso, sotto l’arbitraggio di Daniele Tombolini; per l’occasione Marco Ardemagni ha raccolto le ultime iscrizioni nel corso dell’inaugurazione. A partecipare sono chiamate squadre formate da 4 giocatori in rosa (3+1 di riserva; almeno una di esse deve essere di sesso diverso) che si affronteranno in scontri di 5 minuti ciascuno. In caso di pareggio si svolgerà una sfida con un giocatore per parte che sarà decisa dal “golden goal”.

Gli appuntamenti musicali avranno inizio sabato 21 alle 22,30 con l’esibizione di Mauro Giovanardi assieme a Sinfonico Honolulu al Foro Annonario. Nei giorni seguenti ci saranno le performances di Diodato, Brunori Sas, Paolo Jannacci & Band, Perturbazione, Anna Calvi. Per Jannacci e Calvi – entrambi al Teatro La Fenice- sono già in vendita i biglietti presso la Rotonda a Mare dal 21 al 27 giugno dalle 18 alle 20 e sul circuito online vivaticket.

Il pubblico intervenuto in Piazza RomaCollateralmente ci saranno gli incontri e dibattiti con l’alpinista Simone Moro, Diego Parassole, Nuzzo di Biase; la presentazione del nuovo libro della Band Osiris e “Don’t tell my mom”: story show condotto da Matteo Caccia nel quale chiunque voglia iscriversi salirà sul palco a raccontare “un episodio della propria vita che non vorrebbe raccontare a sua mamma”.
Infine, la Rotonda a Mare ospiterà, per tutta la durata della manifestazione, la mostra “Tra cielo e mare”. Presentata da Eni, essa consiste in una selezione delle opere di Jean-Michel Folon a favore di campagne pubblicitarie per l’uso del metano.Ingresso dalle 18 in poi.
In contemporanea, sul tetto della Rotonda l’associazione astronomica senigalliese “Aristarco di Samo” proporrà osservazioni gratuite e guidate del cielo stellato.

Taglio del nastro per il Caterraduno 2014Il tutto sarà chiuso, come ogni anno, dall’asta per Libera alla presenza di Luigi Ciotti. In questa occasione il ricavato sarà devoluto in parte alla città di Senigallia, ad un progetto di ricostruzione sul territorio: servirà a ricostruire due luoghi di aggregazione a Borgo Molino, il circolo Arci – frequentato da anziani e punto di riferimento dei giovani, corredato da un parco giochi per bambini per ora inagibile –  e ill vicino oratorio della parrocchia, dotato di cucina, a disposizione di tutta la comunità per attività educative ma anche per feste e momenti di svago.
L’altra parte servirà invece a finanziare l’avvio di un’attività in un locale confiscato alla mafia.
All’asta, prevista per sabato 28 giugno, è prevista la presenza di Ester Castano, giovane giornalista, minacciata più volte per le sue inchieste scomode sulla presenza della mafia nella provincia di Milano.

La maglia disegnata da Cinzia Poli per il CaterRaduno 2014

Presentate da Sara Zambotti, infine, le maglie in vendita, il cui ricavato sarà devoluto a Libera. Su tutte spicca quella disegnata da Cinzia Poli a favore delle vittime dell’alluvione senigalliese.Dopo il taglio del nastro, il popolo del CaterRaduno è pronto ad affrontare una nuova edizione principalmente all’insegna della solidarietà.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura