SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, Festambiente Ragazzi 2012: arriva il Ludobus

Il 21 giugno appuntamento con l'associazione "Mangia la Foglia" sugli orti in casa

Uno dei laboratori della Festambiente
Continua FestAmbiente Ragazzi, il grande festival di Legambiente dedicata ai più piccoli, in programma fino a sabato 23 giugno dalle 18 alle 23 in via Carducci a Senigallia.Protagonisti indiscussi delle attività del festival sono i piccoli cittadini, rapiti dai coloratissimi laboratori che propongono tante creazioni dalle forme più disparate, dai numerosi giochi organizzati dai volontari di Legambiente e da un bizzarro speaker che, munito di megafono, percorre la piazza per raccogliere le impressioni dei parteciparti.

I giovani avventori potranno continuare a sbizzarrirsi grazie ai tanti laboratori del riciclo presenti in piazza e imparare come, ad esempio, semplici sacchetti di plastica, accompagnati da una corda, possono diventare bellissimi aquiloni da far volare in spiaggia.

Câà grande attesa per l’arrivo del Ludobus Sole&Vento del Circolo   Cantiere Verde di Lavagna (GE) che da domani riempirà la festa con incredibili giochi.

La ludoteca itinerante di Legambiente, che resterà in piazza fino a sabato 23 giugno, porterà con sà numerosi giochi,  vecchi e nuovi, come tappeti elastici, shanghai giganti in legno, paracaduti e trampolini, enormi trottole e tanti volontari sempre pronti ad animare la piazza.

Nello spazio Pensambiente il 21 giugno sarà il turno dell’appuntamento con l’orto in casa con l’associazione “Mangia la Foglia”.

Gli esperti del settore, dalle ore 18, saranno a disposizione dei cittadini per parlare della coltivazione in balcone, il riconoscimento delle erbe spontanee e del loro utilizzo in cucina. Un momento dedicato ai più grandi ma anche ai giovani curiosi che possono imparare a realizzare un piccolo orto in casa.

La serata continua con gli appuntamenti del Festival della Musica.

Sul palco allestito per Festambiente Ragazzi, si esibirà Matteo Castellano, cantautore che con le sue canzoni e le sue perfonces rivela importanti significati sociali.

Risparmiate oltre 1.800 bottigliette di acqua in quattro giorni di  festa grazie all’installazione della fontanella di acqua pubblica messa a disposizione dalla Multiservizi – commentano Luigino  Quarchioni e Francesco Brega, rispettivamente presidente e responsabile della festa di Legambiente Marche – Ma non finisce qui.

Un risparmio sia in termini economici che ambientali ottenuto grazie alla distribuzione gratuita di bicchieri in mater bi, materiale completamente compostabile, che ha permesso una notevole riduzione della plastica prodotta“.

Il festival nazionale di Legambiente à organizzato con il contributo e la collaborazione del Comune di Senigallia, Multiservizi, Ipersimply, Cir33, Expo Marche, Ricrea, Bcc Corinaldo, Bcc Fano, Bcc Ostra e Morro d’Alba, Bcc Suasa, Parmalat e con il patrocinio di Regione Marche e Provincia di Ancona.

Si ringraziano tutte le associazioni e le realtà del territorio: Studio Naturalistico Diatomea, Storie Filanti, Surfdei, Circolo Badminton Senigallia, Centro Ping-Pong Senigallia, Rola Bola Bubamara, Circolo Scacchistico Senigallia, Stile Balneare, Croce Rossa Comitato Locale Senigallia, il Melograno, Libri Viventi, Zelig, Salinsenigallia, Green Street Art, i Mazzamurei.

Info:
www.festambienteragazzi.org

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura