SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Iscriviti al canale Whatsapp

Scontro tra scooter e auto a Senigallia: ferito ragazzino, soccorso dall’eliambulanza

Incidente al'incrocio tra via Mercantini e via Bolzano. Poche settimane fa i residenti del quartiere chiedevano manutenzione

5.371 Letture
Un commento
Medico calato con il verricello dall'eliambulanza

Paura per un ragazzino di 14 anni di Senigallia, nel primo pomeriggio di mercoledì 29 maggio, che con il suo scooter ha impattato contro una monovolume all’incrocio tra via Mercantini e via Bolzano, venendo sbalzato a terra.

Si è reso necessario l’intervento dell’eliambulanza per soccorrere il minorenne, poi trasportato all’ospedale regionale di Torrette di Ancona: il 14enne non sarebbe in pericolo di vita. Dall’elisoccorso è stato calato un medico con il verricello per un pronto intervento nei confronti del ferito, poi stabilizzato e trasferito presso il nosocomio dorico.

EliambulanzaSulla vettura viaggiava una donna di 35 anni di Senigallia, che sarebbe rimasta illesa. Le cause dell’incidente sono al vaglio della Polizia Locale, chiamata ad intervenire su uno degli incroci che più spesso sono teatro di sinistri stradali. Sul posto tre pattuglie che si sono occupate dei rilievi e della chiusura di via Mercantini per il tempo necessario alla messa in sicurezza dell’area.

Poco più di un mese prima di questo ennesimo incidente, proprio sulle pagine di Senigallia Notizie era apparso un appello da parte dei residenti del quartiere, affinchè venga manutenuta la segnaletica orizzontale in una serie di strade, come quelle della zona ex-piano regolatore, particolarmente trafficate e spesso ritenute insicure.

Commenti
Solo un commento
miguel2 2024-05-30 19:23:15
Proprio nei giorni scorsi ne avevo uno dietro che continuava a sgassare e ad impennare.
le mamme e i papà sanno bene cosa mettono sotto il sedere dei loro figli, un mezzo che per prima cosa è illegale visto che in italia la legge prevede ancora che i cinquantini facciano i 48km/h mentre questi scooter arrivano tranquillamente al doppio della velocità, il 90% monta marmitte modificate, rispetto delle codice della strada zero.
Questo lo vediamo tutti i giorni ovunque, solo chi dovrebbe vigilare, i genitori in primis e le Forze dell'Ordine non vedono e il risultato è che ogni tanto qualcuno muore, come la ragazza di Roma che ha ricevuto la moto al suo 18 compleanno che e stato anche l'ultimo.
Stavolta tutto sommato è andata bene ma l'estate è appena iniziata
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno