SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio Seconda Categoria, Arcevia in finale play-off

L'Ostra era già salito in Prima, retrocede l'Aurora Jesi

2.767 Letture
commenti

Dopo la sosta di una settimana al termine della stagione regolare, è ripartita sabato la Seconda Categoria che ha emesso nuovi verdetti nei gironi che interessano le anconetane, cioè il C e il D.


Nel C, retrocede l’Aurora Jesi, in questo brutto anno per il calcio della città di Federico II, che aveva già visto la discesa della Jesina dall’Eccellenza alla Promozione.

L’Aurora aveva il vantaggio del fattore campo ma ha perso in casa per 2-0 contro il Rosora Angeli, che si è salvato grazie alle reti di Kouao Malan e Marinelli mentre la squadra di Jesi finisce in Terza Categoria assieme all’OJ Falconara, scesa già con l’ultimo posto nella stagione regolare.

La semifinale play-off va invece all’Avis Arcevia, al quale basta il pareggio interno dopo 120’ 0-0 contro l’Olimpia Ostra Vetere per andare in finale contro l’Argignano, già qualificato.

Passando al girone D, dopo quella del Colle 2006 retrocesso nella stagione regolare, arriva la discesa in Terza Categoria dell’Atletico Ancona, che perde in casa il play-out contro l’Europa Calcio Costabianca per 2-0: reti ospiti di Boccanera e Ben Fredj.

Si è giocato anche nei play-off con la semifinale tra il Loreto, giunto terzo nella stagione regolare e per questo col vantaggio del fattore campo e il SA Castelfidardo: ha vinto il Loreto 3-1 con reti di Caporaletti, Pigliacampo e Ghergo, a cui ha risposto il solo Quarato.

Loreto dunque in finale play-off nel girone D contro l’FC Osimo, che era già qualificato in virtù della classifica ottenuta nella stagione regolare.

In questo girone il campionato era stato vinto dal San Biagio, che dunque è già da tempo in Prima Categoria, così come l’Ostra, che invece aveva prevalso nel gruppo C salendo a sua volta in Prima (nelle foto).

Proprio l’Ostra sabato ha disputato la semifinale per il titolo regionale di Seconda che vede di fronte le vincenti degli otto gironi: dopo aver superato i quarti, la squadra di De Filippi ha perso 1-0 col Muraglia in trasferta uscendo dalla manifestazione.

La finale sarà tra lo stesso Muraglia e il Petritoli, che ha vinto 2-0 col Casette d’Ete: poco male per l’Ostra comunque che l’impresa l’aveva già compiuta nella stagione regolare centrando la seconda promozione consecutiva dopo quella ottenuta dalla Terza alla Seconda nel 2023, riportando il Comune ostrense, con un passato importante anche in Promozione negli anni Ottanta e Novanta, in Prima Categoria dopo molti anni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura