SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio: la Vigor Senigallia espugna Sora e si regala una Pasqua al quarto posto

Rossoblù più cinici e vittoriosi. Decide la rete di Matteo Baldini. "Via lo striscione", tifosi rossoblù escono dallo stadio per protesta

1.558 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
Matteo Baldini

La Vigor Senigallia espugna 0-1 il campo del Sora nel turno infrasettimanale prima di Pasqua e sale al quarto posto in classifica, complice la sconfitta dell’Avezzano. Un bel successo nel giorno della presenza numero 300 in rossoblù del capitano Denis Pesaresi.

A decidere il match è stato il gol siglato da Baldini, con deviazione di un giocatore locale, al minuto 34. Rete che certifica l’andamento di una partita in cui la Vigor Senigallia si è mostrata più cinica, di fronte a un Sora che non avrebbe demeritato il pari.

Sullo 0-0, occasioni per i locali neutralizzate da Roberto senza troppi problemi, mentre dopo il vantaggio vigorino, in chiusura di tempo, il portiere rossoblù è stato impegnato più severamente, rispondendo “presente”.

Nel secondo tempo, ancora Sora in avanti in cerca del pareggio: occasioni inframezzate da due sortite offensive della Vigor nella parte centrale della ripresa, con Kerjota che ispira prima Broso (poi uscito per infortunio), quindi Zammarchi, che mette la palla in rete, ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Da segnalare anche il debutto del 2005 Bachiocco. Il Sora preme, ma con sempre minore lucidità, la Vigor resiste, guidata in difesa da un encomiabile Tomba, e porta a casa i tre punti.

Palpabile la soddisfazione, ma c’è un grosso neo: quello della trentina di 30 tifosi della Vigor giunti a Sora, ma che la partita non l’hanno vista. Avevano comprato in anticipo il biglietto per la trasferta laziale nonostante la giornata lavorativa e la distanza, sono regolarmente entrati nel settore ospiti dello stadio, ma qui le forze dell’ordine hanno chiesto loro di rimuovere uno degli striscioni esposti (“Diffidati con noi”, sempre presente sugli spalti rossoblù), che non pare certo dal contenuto violento o offensivo.

I tifosi della Vigor hanno perciò inscenato una protesta pacifica, scegliendo di uscire dallo stadio anzichè sottostare alla richiesta, ritenuta ingiusta. Sono poi stati allontanati anche dall’esterno dell’impianto per “motivi di ordine pubblico”.

SORA 1907 – VIGOR SENIGALLIA 0-1

SORA 1907: Crispino, Martey, Orazzo, Fortunato (62′ Vitucci, 84′ N.Veron), Mastrantoni (79′ Capparella), F.Veron, Di Gilio, Tribelli (86′ Blando), Gubellini, Didio, Jirillo (54′ Tordella). All. Campolo

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Scheffer Bracco, Beu (65′ Bachiocco), Marini, Romizi (89′ A.Pesaresi), Tomba, Kerjota, Gambini, D.Pesaresi (62′ Broso, 75′ Zammarchi), Baldini (79′ Mancini), Balleello. All. Clementi

Arbitro: Sassano di Padova

Rete: 34′ Baldini

Note: ammoniti Gubellini, Beu, Romizi, Tordella

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura