SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Albergo Bice - Nuova sala convegni - Hotel e ristorante - Senigallia

“Cittadini si rendono conto che Senigallia è cantiere: da anni non si vedeva più” – VIDEO

Ricca intervista al Sindaco Massimo Olivetti: lavori in corso e in agenda, post-alluvione e incontro con Meloni, turismo e cultura

3.082 Letture
commenti
Massimo Olivetti

E’ il Sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, il protagonista della nuova intervista filmata che la Redazione di Senigallia Notizie propone ai suoi lettori, i quali potranno ascoltare dalle parole del Primo Cittadino molti aggiornamenti su tanti aspetti dell’attualità locale.

Il Sindaco Olivetti, nella articolata conversazione che potete guardare e ascoltare anche sul canale YouTube di Senigallia Notizie, è stato incalzato “a tutto campo” da una serie di domande che abbiamo in parte ricavato anche dalle segnalazioni che voi cittadini ci avete fatto pervenire.

All’inizio e alla fine della conversazione con Massimo Olivetti, abbiamo voluto dare spazio al Sindaco per illustrare alla cittadinanza quanto messo in campo dalla sua Amministrazione: una serie di interventi su edifici, scuole, impianti sportivi, che Olivetti ha sintetizzato affermando “Credo che il cittadino comune si stia rendendo conto che questa è una città che è cantiere. Ed erano anni che non si vedeva più.”; in mezzo molti temi che abbiamo affrontato con Olivetti, dando ampio spazio a lavori pubblici e post-alluvione.

Abbiamo parlato di le presenze estive della stagione 2023, delle ragioni della mancata candidatura di Senigallia a Capitale della Cultura e di eventi. L’attenzione è poi stata rivolta ai lavori e all’abbattimento dei pini su viale Anita Garibaldi, allargando poi il discorso ad un piano di piantumazioni su tutto il territorio. Sempre in tema di lavori pubblici, con il Sindaco Olivetti sono stati passati in rassegna quelli a Villa Torlonia, ora demolita, quelli per il nuovo tratto di pista ciclabile tra Ciarnin e Marzocca, quelli per ora solo sulla carta all’ex IAT di piazzale Morandi, dove dovrebbe sorgere un parcheggio multipiano, e all’ex Gratis Club su viale Bonopera, dove dovrebbe essere spostato l’Infocittà, infine quelli mai avviati alla passerella di ingresso al porto da lungomare Mameli, danneggiata da anni da un incendio e mai ripristinata.

Il tema del Porto Della Rovere è stato poi ampliato, parlando delle “rumorose” dimissioni dell’ing. Mauro Rognoli da Amministratore Unico di Gestiport S.p.A, sulle quali abbiamo chiesto un parere a Olivetti: argomento che ha poi consentito al Sindaco di annunciare prossimi interventi proprio in area portuale. Dai rapporti con Rognoli, si è poi passati a quelli con le opposizioni e quelli con la cittadinanza, che si attua attraverso la comunicazione istituzionale.

Ultimo, corposo, capitolo, quello dei lavori di ripristino legati al post-alluvione 2022. Impossibile non parlare dei ponti sul Misa che ci sono, che non ci saranno più e che verranno costruiti (o modificati): il riferimento è ovviamente al Garibaldi, a quello degli Angeli dell’8 dicembre 2018 e quello su strada della Chiusa, tra Vallone e Cannella. Ma con Massimo Olivetti si è parlato molto di interventi su tutta l’area fluviale, di vasche di espansione, dell’incontro con Giorgia Meloni, Presidente del Consiglio dei Ministri, giunta a Senigallia venerdì 27 ottobre.

Il Sindaco Olivetti ci ha raccontato in prima persona e con dovizia di particolari l’importante colloquio avuto con la Premier Meloni.

Commenti
Ci sono 6 commenti
giulianagianni1 2023-11-07 09:14:39
Della rotatoria della penna non ha detto nulla?
Ho una brutta sensazione.....
Glauco G. 2023-11-07 13:16:23
@giulianagianni1 la rotatoria è il Ns ponte sullo "stretto di Messina"...serve a TUTTI i partiti come "comizio popolare" da utilizzare quando non si sa cosa dire.....se non faccio nulla..se non ho nessuna buona notizia..uso la rotatoria e sparo l'ennesimo comunicato dove dichiaro che a breve RIpartiranno i lavori...tanto poi i cittadini si dimenticano presto.....tutti..e ripeto tutti...hano sparato comunicati popolari del genere...esattamente come quando il governo dichiara la prtenza dei lavori del ponte....la faranno..sono sicuro che la faranno....è il quando che mi preoccupa...io stimo altri 15-20 anni ma forse sono pessimista. Marotta ha fatto prima a progettare...creare una rotatoria provvisioria e poi quella definitiva nel periodo che va dal penutlimo comunicato (fatto sempre dalla dx se ben ricordo) e l'ultimo comunicato (fatto dalla dx). nel tempo delle chicchere a Marotta hanno creato una rotatoria identica alla nostra...ma il problema è sicuramente il privato che blocca i lavori..sono sicurissimo sia colpa del privato.
giulianagianni1 2023-11-08 15:29:40
Beh, nell'intervista a Nicola Regine del 20 Settembre 2023 minuto 14 (https://youtu.be/TQaIN0HyJMw?si=n_C86Yw02T2Gy6V4) sembra certo che i lavori della rotatoria inizieranno molto presto.
Mi preoccupa però il fatto che il Sig. Sindaco si sia dimenticato nel suo discorso di questo importante impegno.
Poichè le precedenti amministrazioni hanno sempre fallito, spero solo che questa dimenticanza riguardo questo aspetto non sia un ulteriore sentore di sconfitta per la città.
Mi piacerebbe che il Sig. Regine o il Sig. Sindaco possano confermare quanto ha già comunicato magari rispondendo ai commenti del giornale.

gg
silvia3 2023-11-09 15:53:53
Non è importante avere "tanti cantieri" ma fare dei lavori che possano soddisfare la maggior parte dei cittadini. Le demolizioni e gli abbattimenti di per sé sono una perdita, non un vanto ! Vediamo i risultati (alcuni sono già sotto gli occhi di tutti)!
Glauco G. 2023-11-17 13:18:22
@silvia3 personalmente..la tua teoria è un po "fantasiosa"...io non la vedo come la vedi te...se vedo tanti lavori aperti io mi faccio subito una domanda..come mai eravamo messi così male? la manutenzione della città va fatta regolarmente non una volta ogni 40 anni...se oggi abbiamo 40 cantieri aperti x rifare l strade..io non ci vedo una perdita ma trovo che finalmente qualcuno ripara/rimedia all'inutilità del passato (su questo fronte). I risultati? tolta la rotatoria (che ho speigato sopra cosa penso)...mi piace molto il nuovo approccio e il fatto che molte strade stanno tornando percorribili ..attravesamenti pedonali ben visibili...maricapiedi che ora esistono.....ponti che sono partiti (cesano e misa)...parcheggio dietro ex hotel marche ch sembra sbloccarsi....insomma...ci vedo del bene non sicuramente del male...era ora. Poi...se questo rende santo un diavolo..no..assolutamente no..ma sono uno che ama fare i complimenti dove vedo cose positive e critico dove vedo cose negative (secondo me ovviamente)...non trovo nulla di negativo se ora si stanno facendo le cose che andavano fatte prima
Glauco G. 2023-11-17 13:21:55
@silvia3 dimenticavo..altra cosa è criticare perchè chi sta facendo è il partito "nemico"...se è qusesto il punto...ti chiedo scusa e hai ragione te. Non mi metto più a discutere con chi vive con la tessera di partito sotto il cuscino (sia di dx che di sx). vita sprecata per i miei gusti
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno