SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Senigallia bella città, sporca e tenuta male…”

Campanile (Amo Senigallia) attacca su ponti, viabilità, lungomari, fiume, porto: "A Pasqua persa occasione per rilanciare immagine"

4.690 Letture
commenti
Sporcizia e incuria a Senigallia

Con Ponte Garibaldi chiuso e privo della passerella pedonale, l’attraversamento della città si concentra su Ponte degli Angeli dove si incrociano auto, bici, pedoni e passeggini: un vero e proprio caos in alcuni giorni della settimana e Pasqua non ha fatto eccezione, anzi.


Basterebbe regolamentare il transito delle auto negli orari di maggior affluenza pedonale (il giovedì mattina, il sabato pomeriggio, la domenica) che molti pericoli sarebbero evitati e verrebbe dato un po’ di sollievo alla viabilità che ora è critica.

Una Amministrazione che ragiona in termini di turismo sostenibile, di qualità non completa il restyling “entro fine mese” quando in quel mese c’è Pasqua ed il ponte del 25 Aprile. Tanto meno lascia i lungomari con gli alberi da piantumare, le fioriere senza fiori, i detriti maleodoranti in spiaggia, i ciuffi d’erba onnipresenti. Con la Rotonda chiusa (il 2023 è il suo 90esimo compleanno) e senza il cartellone degli eventi estivi la Giunta Olivetti ha perso una grande occasione per dare l’immagine di una città accogliente, pulita organizzata ed orientata all’ospitalità.

Sporcizia e incuria a SenigalliaSporcizia e incuria a Senigallia

Per fortuna le attività commerciali hanno risposto bene facendosi trovare pronte all’appuntamento festivo mentre non si può dire altrettanto per gli alberghi che hanno registrato aperture solo per il 25%. In queste condizioni parlare di destagionalizzazione vuol dire compiere ancora un lungo percorso che inizia dalle rappresentanze e finisce con l’ente pubblico senza che un caffè mattutino sia spacciato per iniziativa istituzionale.

Un vero fiore all’occhiello per l’immagine della Senigallia turistica rimane sempre il tratto urbano del fiume Misa le cui acque zigzagano tra un monte di detriti ed uno di sabbia perdendo la tipica centralità dello scorrimento. Olivetti governa Senigallia e Acquaroli la Regione, si mettessero d’accordo e pulissero l’alveo facendo a meno dei proclami e di rimbalzi di responsabilità.

Lasciamo per ultimo il porto Della Rovere, in procinto di cambiare gestione, che non ha risolto nessuno dei suoi problemi dai lavori di rifacimento dei magazzini mai eseguiti, alla passerella, ai bagni pubblici (promessi invece entro giugno 2022 dall’Assessore Campagnolo) alle colonnine elettriche di ricarica.

Ci dicono che sia questione di settimane l’installazione della passerella ciclo-pedonale che verrà posta accanto al Ponte Garibaldi: dall’iniziale aprile si è già passati a maggio ma sarà vero oppure si sta adottando la solita strategia degli annunci?

Commenti
Ci sono 6 commenti
lillo 2023-04-14 22:57:21
Caro Gennaro, non essere sempre così negativo, ai troppi lamenti non si crede più, la Pasqua è andata bene, tutto esaurito e nessuno si è lamentato per le occasioni perse. Think positive e non ti crucciare.
Saluti e auguri a tutti i senigallesi per una bella nuova e ricca stagione estiva!
Alberto Diambra 2023-04-15 02:07:13
Il Campanile si è dimenticato nel DIRE della zona via Tevere,via Adige zona Peep Misa circondata da acqua e fango puzzolente ed inquinante ,dove zanzare,mosche e ratti fanno da padroni .Massacro idrogeologico causate dalle precedenti amministrazioni che, il Campanile ben conosce in quanto ,sorde alle innumerevoli denunce e richieste di sicurezza presentate hanno lasciato le problematiche a questa amministrazione che non valuta le gravi criticità lasciando le abitazioni ancora circondate da acqua e fango dal tragico evento del 15.9.22 ,via Tevere,via Adige zona Peep Misa.Vane sono le richieste dei residenti ,sembra che il Sindaco Olivetti non riesca a comprendere la grave situazione rimanendo in balia degli eventi
Alberto Diambra 2023-04-15 08:37:40
Lillo forse soffri di miopia,vieni a fare un giro Stradine Misa,Via Tevere,Via Adige zona Peep Misa,,unica opera di risanamento abbattimento di ALBERI.Non ti devi CRUCCIARE ma DISPERARE!!!!!!!!!!
favi umberto 2023-04-15 09:21:25
Caro Lillo: non mi dire che Campanile non ha ragione da vendere!!!! Svegliati!!!
alesseus 2023-04-16 13:40:36
I bici a noleggio assenti, la spiaggia da ripulire, le panchine quasi assenti nel lungomare, i bancomat sul lungomare rimangono una fantasia, nessuna freccia AV neanche nel fine settimana e durante le feste si ferma alla stazione di Senigallia, il servizio TPL cittadino offerto dagli hotel agli ospiti senza copertura durante i giorni festivi. I ristoranti sono pieni, importante solo questo.
Glauco G. 2023-04-17 08:33:49
Beh io trovo (in parte) vero quello che dice Campanile....indubbiamente...questa "giunta" non è capace di gestire il lato turistico della città....non è stato fatto nulla di nulla per il turismo.,.nessun evento in sostituzione (giustamente) di quelli vecchi...si limitano ad organizzare convengi da 14 persone e nulla più....non è questo che serve a Senigallia...serve pulizia (per lo meno nelle zone più turistiche)...serve bellezza ...servono cose nuove da vedere....serve un lungomare degno degli anni 2000 (noi siamo fermi agli anni 70)..... servono davvero troppe cose...non pretendevo che questo "partito" facesse tutto (avrei chiesto troppo)..ma di sicuro non chiedevo il nulla...davvero...non mi vine in mente nulla in fato di "turisimo".....il zero assoluto..campano della gloria passsata..e così facendo..fanno un danno enorme alla città (per me)...se non si sveglia qualcuno..la gente andrà in altri lidi...non siamo Venezia ..Firenze...ecc che hanno molto da far vedere...noi campiamo di eventi..gioia divertimento e di una città a misura d'uomo....ma se devo passare tutta l'estate a non fare nulla....con la spiaggia sporca e la città trascurata.....allora inizio a guardarmi attorno e andare dove le vacanze non sono solo un lettino al mare...ma anche un vero svago...orribile la gestione turistica della dx..davvero orribile....speriamo lo capiscano presto!!...capisco bene che tutto finisce nel lato economico ma....pulire è la prima cosa....sempre!! dobbiamo tenere la città pulita...sia per il turista e sia pe ril cittadino...leggere commenti dove si lamentano (oggi) del fango (di ieri) è assurdo...questo è l'atteggiamento giusto per portare noi cittadini a dire che Mangialardi faceva bene....la dx oggi lavora per ridare vita alla sx..e sta facendo un ottimo lavoro a quanto pare......complimenti.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno