SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Borsa e investimenti: il punto di TradingCenter.it sulle migliori piattaforme di trading online

Come funzionano i broker. I migliori broker del momento

1.483 Letture
commenti
L'orso e il toro: i simboli del calo e del guadagno in Borsa

I numeri del trading online testimoniano un momento di crescita che sembra destinato a proseguire a lungo.

Basti pensare che, soltanto in Italia, il numero di trader è quasi raddoppiato negli ultimi anni: siamo infatti passati dai circa 3,5 milioni di investitori digitali certificati nel 2020 a un totale di quasi 6,3 milioni di utenti che comprano, vendono o scambiano asset. Di pari passo sono cresciuti i broker online: le piattaforme digitali che, previa iscrizione, permettono a un utente di accedere a una selezione di asset e mercati. I siti certificati, ancora una volta nel nostro Paese, sono cresciuti di addirittura l’80%, raggiungendo le 250 unità nel corso del 2021 (tenendo conto soltanto dei broker ufficiali, dotati di tutte le licenze del caso). Per trovare l’intermediario più in linea con le proprie necessità, può essere utile leggere la guida alle migliori piattaforme di trading online disponibile su TradingCenter.it, sito web di riferimento nell’ambito della formazione finanziaria.

Come funzionano i broker

La parola “broker” rischia di generare degli equivoci, specie nelle persone meno giovani. In un passato non troppo lontano infatti il broker era un professionista della finanza: una persona in carne ed ossa dunque, che raccoglieva informazioni da Borse e mercati tutti i giorni, con l’obiettivo di proporre affari mirati al suo parco clienti. Oggi invece il termine “broker” (in certi casi “broker online”) fa riferimento come anticipato in precedenza a siti, app e piattaforme: portali digitali dunque, che però continuano a offrire un servizio identificabile come quello di un vero e proprio intermediario.

L’utente si iscrive al broker che preferisce e, in cambio, può effettuare operazioni in linea con l’offerta disponibile. Per scegliere un broker dunque bisogna innanzitutto considerare gli asset, i mercati e gli strumenti che sono presenti all’interno della singola piattaforma. Ma non solo. Ci sono tanti altri aspetti da tenere a mente: ad esempio le condizioni d’uso o le modalità operative. Le condizioni d’uso possono permettere a un utente di fare trading lasciando senza dover lasciare in rete un deposito minimo troppo operoso. O addirittura possono permettergli di operare senza dover pagare commissioni fisse al broker.

 Anche le modalità operative cambiano di caso in caso. I broker che offrono il Conto Demo, ad esempio, mettono l’utente nella condizione di fare pratica con una specie di simulazione di investimento: un modo per mettersi alla prova, senza però rischiare nemmeno un centesimo del proprio budget. I broker che propongono il robot trading invece si avvalgono di software e algoritmi che riescono a prendere decisioni in autonomia, in base a tutta una serie di input forniti in partenza. 

I migliori broker del momento

Si è già premesso che non esistono broker in assoluto “migliori” o “peggiori” di altri e che molto sta nel trovare la realtà più adatta alle proprie esigenze. Detto ciò esistono indubbiamente siti che ottengono un successo talmente clamoroso da non poter essere ignorato. È il caso ad esempio di eToro, che ad oggi rappresenta la più grande community finanziaria del pianeta, con un totale di quasi 30 milioni di utenti iscritti in circa 140 nazioni.

EToro è una specie di via di mezzo tra un broker tradizionale e un social network: non a caso quando lo si descrive spesso si usa la dicitura “social trading”. I trader, su eToro, infatti non si limitano a operare: si scambiano informazioni e pareri, confrontandosi tra di loro esattamente come avviene su social più canonici come ad esempio Facebook o Twitter.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno