SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede

“Sconcerto per l’abbattimento della casa senigalliese di Giacomelli”

Gli Amici del Musinf hanno svolto l'assemblea annuale

Mario Giacomelli
 
L’assemblea annuale della associazione Carlo Emanuele Bugatti/amici del Musinf si è svolta nella sala conferenze dei locali  di via Marchetti, ora assegnati al Musinf dalla amministrazione comunale, presente all’incontro tramite il presidente del Consiglio  Massimo Bello. 
 

Al Sindaco Olivetti e all’assessore Pizzi  un ringraziamento sincero  per questa meta raggiunta che consentirà a breve di poter riprendere con maggior forza il lavoro di promozione del patrimonio acquisito dal museo e di crescita nella formazione culturale per la fotografia e le arti visive.
 
Gli aderenti alla associazione hanno espresso poi la volontà di lavorare nella direzione di un maggior coinvolgimento dei giovani e quindi delle scuole di Senigallia e non solo, promuovendo anche l’uso consapevole del mezzo fotografico , oggi a disposizione di tutti in ogni istante tramite il cellulare.
 
Il professor Gianmario Raggetti, direttore del Musinf, ha proposto, oltre la ripresa delle tradizionali attività, l’apertura dell’attuale  nuovo settore di fotografia scientifica, che per altro trova continuità nella storia del gruppo Misa nelle immagini al microscopio di Adriano Malfagia.
 
Durante la  discussione generale è emerso il profondo unanime sconcerto per le notizie dell’abbattimento della abitazione privata del Maestro Mario Giacomelli e con esso dei  luoghi di elaborazione e stampa delle sue opere.
 
L’associazione, pur consapevole della legittima autonomia di gestione della privata proprietà, ha inteso rivolgersi alla amministrazione comunale perché si faccia tramite per comprendere se esistono modalità di conservazione almeno dei materiali relativi alla camera oscura del Maestro. 
 
Commenti
Solo un commento
giulianagianni1 2022-12-16 10:35:53
Prendo atto del disappunto ma ci sono argomenti più importanti che meritano informazioni.
Ad esempio, non si parla più della rotatoria della penna.
Un'altra dormita colossale di comune, provincia, regione.
In estate, con tanti turisti, respireremo ancora tanta e tanta CO2 e decibel a non finire.
A voce molti green tra le istituzioni ma nessun impegno per il bene della comunità.
Saluti
Gg
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura