SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Anconanotizie.it

Imbrattarono la sede della Regione con il fango dell’alluvione, denunciati in cinque

Questo l'esito delle indagini della DIGOS

Fango dell'alluvione sul palazzo della Regione Marche

Cinque persone sono state denunciate a seguito delle indagini partite da quanto accaduto lo scorso 23 settembre presso la sede della Regione Marche ad Ancona.

Continua a leggere e commenta su Anconanotizie.it
Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2022-10-28 15:25:35
Bene, ora sappiamo che il "fango" è un "componente" pericoloso. Quindi, chi paga per il pericolo di tutte le città coinvolte dall'alluvione? Ogni singola casa toccata dal fango credo potrà avere giustizia se quei ragazzi verranno condannati (e quindi la legge dichiarerà che il fango è pericoloso). adoro questa eventuale sentenza..fa scuola.... e ora sappiamo che il danno dell'alluvione è (legalmente) 10000 volte di più dannoso rispetto q quello fino ad oggi preventivato. Non esiste distinzione di edificio nella legge..che sia un palazzo regionale oppure una posta....ora vale tutto..l'importante è sapere che il fango è pericolso e l'importante è che la legge lo risconsca pericoloso.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura