SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bagnante 74enne di Senigallia ha perso la vita in mare in Salento

Portato a riva e soccorso, non c'è stato nulla da fare per l'uomo, in vacanza in Puglia. Forse un malore gli è stato fatale

2.761 Letture
commenti
Ambulanza

Arriva dal Salento, per la precisione dal territorio di Ugento (LE), la tragica notizia del decesso di un uomo di 74 anni di Senigallia, che si trovava in vacanza nella località pugliese.

Testate giornalistiche locali parlano di una morte avvenuta la mattina di martedì 30 agosto nelle acque nei pressi della spiaggia di Torre Mozza, a Marina di Ugento: il 74enne Giorgio Taccheri, indicato come appassionato ed esperto di immersioni, avrebbe perso la vita mentre stava nuotando di fronte alla costa salentina.

Inutili per il senigalliese i soccorsi, allertati dai bagnanti che si sono accorti di quanto stava accadendo. Sono giunti sul posto uomini del 118 e militari dell’Ufficio Locale Marittimo: il corpo di Giorgio Taccheri sarebbe stato portato con un’imbarcazione a riva, dove si è cercato di rianimarlo, invano. Potrebbe essere stato un malore a cogliere il bagnante di Senigallia, senza lasciargli scampo: sarà molto probabilmente un’autopsia a determinarlo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura