SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Sagra delle Pappardelle al Cinghiale 2022 - Casine di Ostra

Notti brave in discoteca, protestano le attività del Cesano di Senigallia: “Noi dimenticati”

"Il parcheggio del Condominio Teorema dopo le serate si presenta come un'enorme e disgustosa latrina a cielo aperto"

3.675 Letture
commenti
Parcheggio condominio Teorema su strada della Bruciata a Cesano di Senigallia

Dopo la pubblicazione dell’articolo sulle “rigide misure a tutela dell’incolumità dei giovani“, ci scrive l’amministrazione del condominio Teorema di Strada della Bruciata 14/1 – 14/7, a Cesano di Senigallia, lamentando che “sono anni che scriviamo a tutte le Autorità del luogo oltre che al  Prefetto di Ancona senza riuscire a risolvere la questione… praticamente Noi non siamo mai stati presi in considerazione”.

Di seguito il comunicato delle attività che risiedono nel condominio.

Dopo ogni evento di un noto locale della zona orde di ragazzini ubriachi si riversano nel parcheggio degli uffici lasciando cumuli di rifiuti e molto peggio.

Una triste consuetudine, che si era interrotta solo durante il lungo periodo di chiusura dei locali a causa delle restrizioni per la pandemia, quella di concludere le serate in discoteca nel grande parcheggio di pertinenza del centro direzionale Condominio Teorema in Strada della Bruciata.

Cosa che di per sé non rivestirebbe alcuna gravità, se non fosse che all’indomani l’intera area di sosta si presenta come un’enorme e disgustosa latrina a cielo aperto.

Ogni volta il “the day after hours” è sempre desolatamente uguale a sé stesso: ovunque vetri frantumati, bottigliette e bicchieri di plastica, urina e deiezioni di varia natura ad accogliere i professionisti al loro rientro in ufficio il lunedì mattino.

Una situazione davvero insostenibile che si ripete da anni e che ha già dato adito a numerose proteste da parte delle numerose attività che operano nella zona. Ora la misura è colma e tutti concordano che è tempo che intervengano le autorità per far cessare questa continua opera di vandalizzazione da parte di persone irrispettose e ineducate. Così come è ora che gli stessi locali, in cui si assembrano moltitudini di giovani senza freni inibitori, si prendano la responsabilità di riportare a livelli civili queste dinamiche ricorrenti, ormai completamente fuori controllo.

da Condominio Teorema Senigallia

Commenti
Ci sono 3 commenti
Mario2 2022-07-27 19:16:14
Poi fanno gli stand in bella mostra per avvicinarsi al cittadino. Se lo stato non è in grado di assolvere i suoi compiti non dovrebbe chiedere soldi ai cittadini anzichè pagare le tasse per servizi scadenti o inesistenti si potrebbe pagare una vigilanza privata.
romolo
romolo 2022-07-27 23:59:33
Il degrado portato dal Mamamia, dai suoi frequentatori, coinvolge tutto il Cesano, dove oltre l'inquinamento acustico insopportabile, da anni si assiste ad un inquinamento visibile a tutti con rifiuti sparsi ovunque.
Situazione ormai insostenibile.
lety07 2022-07-28 15:44:05
Ma poi mi chiedevo, è normale che in discoteca, in particolare al Mamamia, facciano entrare nella stessa serata minorenni e trentenni? È normale che la maggior parte dei genitori di Senigallia faccia andare i loro figli di 14/15 anni a ballare il sabato sera? Me lo chiedo perché in questo Comune diventa difficile stare in sicurezza, poiché certi eventi non proteggono i ragazzini ma anzi li coinvolgono e i genitori sono massimamente permessivi, dunque non si trova solidarietà nel proibire certe frequentazioni. Forse che anche le loro case, anche le loro belle villette, nascondano parecchio lerciume?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura