SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

“Dalla maggioranza ancora denigrazione della Consigliera Chantal Bomprezzi”

Il PD Senigallia replica: "Nuovo atto di una Destra incapace di mantenere il confronto politico in modo serio e rispettoso"

1.257 Letture
commenti
Chantal Bomprezzi

Con l’ultimo comunicato delle liste di Maggioranza si è tenuto un nuovo atto di una Destra incapace di mantenere il confronto politico in modo serio e rispettoso del ruolo da loro ricoperto.

Più volte, anzi troppe, la dialettica politica è sfociata nello sminuire e nello offendere i consiglieri di opposizione per il solo fatto di pensarla diversamente da loro. In particolare, i continui insulti alla quale è sottoposta la Consigliera Chantal Bomprezzi sono vergognosi e intollerabili.

A partire dal Sindaco Olivetti che si rivolge da un anno con espressioni come “la commenterei con tu scendi dalle stelle”, “È un sogno notturno della Consigliera Bomprezzi”, “la definisco colpita da amnesia, da forti amnesie”, seguito dai comunicati con “Signorina” e “maestrina dalla penna rossa”, sono espressioni utilizzate per denigrare la Consigliera inaccettabili in qualsiasi contesto, a maggior ragione nel dibattito politico. È vergognoso che la Maggioranza non appena si sente attaccata non riesca a rispondere sul tema, come richiederebbe il dibattito politico, ma sfoci in insulti e atti di forza volti ad intimidire il lavoro svolto dalla Consigliera. Il linguaggio più volte utilizzato da alcuni esponenti, nell’ultimo comunicato viene firmato da tutte le liste di maggioranza e quindi da tutti i consiglieri della stessa. Davvero tutti i consiglieri di maggioranza si riconoscono in quel linguaggio denigratorio, offensivo e violento?

Auspichiamo quanto prima che la maggior parte dei consiglieri disconosca quelle parole, mentre come Partito Democratico esprimiamo tutta la nostra solidarietà alla Consigliera Chantal Bomprezzi che sta ricoprendo il proprio ruolo con competenza, professionalità e serietà.

Commenti
Ci sono 2 commenti
stanley 2022-02-14 09:14:52
Sono molto deluso dall’atteggiamento verbale di questa maggioranza di centrodestra che usa il dileggio estremo, l’offesa, lo scherno, per rivolgersi agli avversari politici. È imbarazzante che questi rappresentanti delle istituzioni si comportino così, credo che tutto il centrodestra, a partire dal sindaco Olivetti che ne espressione più importante, a questo punto dovrebbe vergognarsi
Glauco G. 2022-02-15 12:12:46
La Consigliera Bomprezzo è lontana anni luce dalla mai idea di politica e ho quasi sempre criticato le sue uscite perchè le ritenevo (e ritengo) anche assurde....detto questo...bisogna comunque darle atto che ha sempre gestito le sue "uscite" con professionalità...non ricordo di insulti oppure di "scherni" da parte sua verso i rivali politici..non ricordo di aver letto battute sciocche (per non dire altro) che invece la dx (da Berlusconi fino Olivetti) ama tanto avere nel mondo politico..è un tumore che ha la dx che non vuogliono debellare ma amano tanto alimentare....amano molto fare battute..si sentono migliori e belli se fanno ridere..e sanno bene che...chi non ide per finta oppure seriamente alle battute..capisce che lo fanno perchè sono in difficoltà....per loro è tutto un gioco quando non sanno cosa dire oppure si sentono inferiori alla circostanza...è la loro unica ciambella di salvataggio...una pena insomma.....i vertici nazioni fanno pure battute sulla prostituzione ecc ecc e vedere le donne del partito ridere ma poi , il giorno dopo, lottare a favore delle donne..è ridicolissimo.....la dx è un disastro a livello comunicativo (per questa cosa)..qui da noi ..quando erano all'opposizione...invocavono i cartoni animati....battute su battute...insomma..una pallosità infinita....detto questo..giusto che la consgliera goda del rispetto che merita...giusto che sia trattata seriamente (come tutti)..giusto che debba ricevere commenti appropriati e professionali (anche quando dice cose che io reputo fantasiose)...fino ad oggi la dx locale era il nulla...e non importava (a me) se facevano i burloni (per non dire altro)..ora sono alla maggioranza ..che facciano i seri e professioanli...se vogliono fare ridere...lo facessero dentro le mura domestiche oppure con gli amici al bar..non in comune. ci meritiamo professionisti (giudicarli bravi oppur eno starà a noi) non dilettani oppure comici.... chiudo con un....comunque...se ho votato loro e li ho preferiti nonostante la loro vena ridicola..pensa cosa poteva essere la sx per me
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura