SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Senigallia - Centro ottico e optometrico per il tuo benessere visivo

Pallacanestro Senigallia, gioia a fil di sirena

Bedin segna, Vico sbaglia il tiro che avrebbe dato la vittoria a Faenza: 80-79

843 Letture
commenti
Luca Bedetti

Dopo un finale vietato ai deboli di cuore, la Goldengas Senigallia batte in casa Faenza 80-79 nella dodicesima giornata di serie B, salendo a quota 14.


Gara sempre condotta dai senigalliesi, che però non si schiodano di dosso i romagnoli: avanti di 7 a meno di 2 minuti dalla fine, la Goldengas viene superata dai canestri di Petrucci, Siberna e ancora Petrucci.

Sul 78-79, Bedin si muove in post basso e appoggia il canestro del nuovo sorpasso: 80-79.

L’ultimo tiro è per Faenza, con 11 secondi da giocare: Vico sbaglia, e Senigallia festeggia.

GOLDENGAS SENIGALLIA:
Giacomini 13, Giannini 15, Bedetti 10, Varaschin 14, Bedin 9; Giuliani ne, Rossini ne, Calbini 11, Terenzi 3, Gnecchi 5, Figueras, Cicconi Massi.
All. Gabrielli

RAGGISOLARIS FAENZA:
Reale 5, Vico 19, Ugolini, Morara, Poggi 12; Cortecchia ne, Ballabio 7, Petrucci 16, Aromando 15, Siberna 5.All. Serra

Arbitri: Melai di Santa Maria a Monte (Pi) e Frosolini di Grosseto

Parziali: 25-17 46-40 61-57 80-79

Note: spettatori 300 circa. Fallo tecnico alla panchina del Faenza al 20’. Uscito per cinque falli Bedetti al 38’.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura