SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, vendeva birra senza licenza: nei guai un noleggiatore di bici

L'uomo pizzicato dalla Polizia locale: aveva messo uno spinatore nell'aerea del noleggio

1.580 Letture
commenti
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
Posto di controllo della Polizia Locale durante emergenza Coronavirus

È stato pizzicato a vendere birra nonostante non possedesse la licenza per la somministrazione di bevande. A finire nei guai un noleggiatore di biciclette presente sul lungomare Marconi pizzicato durante un controllo da parte della Polizia locale. Durante un normale servizio di pattugliamento del territorio gli agenti hanno notato lo spinatore nella concessione e la gente in coda per acquistare appunto la birra.

I vigili hanno quindi sanzionato il titolare della concessione e, come da prassi, trasmesso gli atti al Suap, lo sportello unico per le attività produttive che ha provveduto a emettere un’ordinanza di cessazione della somministrazione non avendo ricevuto richiesta di inizio attività ma avendo solo rilasciato il suolo pubblico per posizionare le biciclette da affittare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura