SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Corallo Senigallia - La tua vacanza al mare sulla Spiaggia di Velluto, per stare bene insieme

Calcio: verso Inghilterra-Italia, una finale degli Europei inedita. O forse no, Fantozzi aveva già previsto tutto

Uno dei momenti più esilaranti del tragicomico personaggio interpretato da Paolo Villaggio ha al centro una partita tra inglesi e italiani a Wembley, in realtà mai disputata - VIDEO

Fantozzi

Si avvicina la finale degli Europei di calcio tra Inghilterra e Italia, prevista a Wembley domenica 11 luglio alle ore 21.


Un incontro inedito – si è detto – in una finale di una grande competizione internazionale ed è così, anche se, nella finzione, Fantozzi aveva già previsto tutto.

Stemperiamo un po’ la tensione dei tifosi italiani riproponendo uno dei momenti cult del celebre personaggio interpretato da Paolo Villaggio, ragioniere vessato dai superiori e costretto a sorbirsi un interminabile film russo anziché una attesissima partita di calcio (di qualificazione ai Mondiali) tra Inghilterra e Italia.

Con qualche precisazione: il film da cui è tratta la famosissima scena – Il secondo tragico Fantozzidi Luciano Salce – è uscito nel 1976 e benché i nomi dei calciatori italiani siano veri (Antognoni, Rocca, Bellugi, Capello, Savoldi, Benetti, Pulici, Zoff, Tardelli) a differenza del terribile mediano inglese Mc Kinley, inesistente nella realtà, la partita raccontata da Nando Martellini tra Inghilterra e Italia non si è mai giocata e all’epoca dell’uscita del film le due Nazionali non si affrontavano da 3 anni, cioè dal 1973 quando gli Azzurri vinsero per la prima volta a Wembley con un gol di Fabio Capello.

Nella finzione del film – con l’indimenticabile “scusi, chi ha fatto palo?” che costa a Fantozzi un pugno in faccia – si gioca comunque sempre a Wembley ed in orario serale, esattamente come accadrà domenica prossima.

Con l’auspicio che nella realtà siano gli inglesi a fare palo, e a non andare oltre.

Allegati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura