SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto

“Provvedimenti tutti chiari e agli atti a Senigallia”

Fratelli d'Italia replica al centro-sinistra su Tari e promozione turistica

Conti, tasse e tariffe, indicatore Isee, economia e finanza

“I gruppi di minoranza non entrano mai nel merito, ma si limitano sempre ad una critica superficiale e vuota di contenuto. Sulle tariffe TARI e sul conferimento del servizio di promozione turistica all’Unione dei Comuni, i documenti e i numeri parlano chiaro. E’ tutto agli atti. Fare finta di nulla o mistificare la realtà, non aiuta di certo a comprendere bene il significato dei provvedimenti all’ordine del giorno.”


In una nota alla stampa, Fratelli d’Italia replica alle opposizioni di centrosinistra, che come al solito cercano più un titolo sui giornali che studiare ed approfondire i provvedimenti amministrativi posti all’ordine del giorno delle Commissioni permanenti e del Consiglio.

“Sulla TARI, l’Assessore al Bilancio e Finanze, Ilaria Bizzarri, è stata esplicita ed esaustiva, riportando non soltanto i numeri, su cui è difficile opinare, ma anche declinando con chiarezza le procedure, che la legge sancisce, senza possibilità di smentita. Le opposizioni mentono, sapendo di mentire, perché conoscono fin troppo bene ciò che l’Assessore Bizzarri ha detto in aula durante la seduta del Consiglio. Nascondersi dietro la polemica spicciola e l’ironia di chi non vuole ammettere la verità o alludere ad eventuali chiarimenti in sedi giurisdizionali, ci fa semplicemente sorridere. In Commissione Bilancio, luogo nel quale i provvedimenti andrebberoapprofonditi, le opposizioni tacciono, limitandosi ai soliti interventi di rito, ma alcuna di esse avanza domande o riflessioni serie perché poi aspettano la seduta del Consiglio per dare enfasi alle solite e sterili prese di posizione piuttosto che entrare nel merito dei provvedimenti.”

“Sul conferimento all’Unione dei Comuni del servizio di promozione turistica, infine, da parte delle opposizioni di centrosinistra, stessa condotta, a cui si unisce, a corrente alternata e quando conviene, chi ancora ha problemi di identità politica o di gruppo. In prima Commissione è arrivato un provvedimento chiaro e supportato da ampia documentazione, che non lascia spazio alcuno a dubbi eperplessità di natura tecnica. Ovviamente, la politica vuole il suo ruolo, ma nessuno ha mai negato questo aspetto. Ciò che fa riflettere è, anche in questo caso, la sterile polemica sulla proposta. Polemica, che non è indirizzata al merito della proposta, ma sempre su questioni del tutto estranee alprovvedimento. Eppure il PD e le opposizioni di centrosinistra hanno condiviso fin dall’inizio la nascita dell’Unione dei Comuni. Parrebbe davvero singolare che soltanto adesso si levino perplessità pleonastiche sul conferimento di un servizio, che ha tutti i presupposti per essere svolto concordemente per la crescita e la valorizzazione di una vasta area territoriale. Questo provvedimento è la naturale conseguenza di un ragionamento serio e lungimirante finalizzato a creare una sinergia forte tra enti contigui, che condividono speranze e obiettivi.”

Commenti
Solo un commento
octagon 2021-07-12 16:28:25
un bel pippone per dire nulla, quello che voglio sapere se devo o non devo pagare la tari, se c'è ancora lo sciopero fiscale proclamato da voi, da voi...da uno!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura