SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto

I vescovi di Senigallia, una mostra per ricordarli

Alla Pinacoteca i loro ritratti restaurati

Pinacoteca Diocesana

Episcopus Senogalliensis. Ritratti restaurati dei Vescovi di Senigallia.

Con questa esposizione che si apre con l’estate 2021 alla sala del trono della Pinacoteca di Senigallia, non è intenzione addentrarsi nella questione di chi fu il primo Vescovo di Senigallia; se la Cattedra sia di fondazione apostolica, come ritengono alcuni, essendo stato protovescovo San Sabiniano, uno dei 72 discepoli del Signore mandato da San Pietro; oppure se primo Vescovo di Senigallia sia stato San Paolino da Nola, passando per questa città marittima in uno dei suoi viaggi annunciando il Vangelo; ovvero se primo Vescovo sia stato un certo Polino I, di cui si perse memoria e – per questo – ci si ricondusse poi al più noto San Paolino da Nola. Se certo è che il primo Vescovo storicamente documentato di Senigallia è Venanzio – negli anni 502-503 – è altrettanto vero che da 1500 anni almeno a Senigallia presta il pro-prio servizio pastorale un Vescovo in comunione con la Chiesa romana: “I vescovi, quali successori degli apostoli, ricevono dal Signore, cui è data ogni potestà in cielo e in terra, la missione d’insegnare a tutte le genti e di predi-care il Vangelo ad ogni creatura, affinché tutti gli uomini, per mezzo della fe-de, del battesimo e dell’osservanza dei comandamenti, ottengano la salvez-za!” (Lumen Gentium, n. 24).

Ecco allora che, attraverso alcuni quadri pre-senti nei depositi del Palazzo Vescovile, cogliendo l’occasione pure da recen-ti restauri, si è voluto abbozzare un percorso che, in qualche maniera, ricordi essere Senigallia città vescovile. Sono solo alcuni dei ritratti – forse anche un po’ stereotipati “di circostanza” – dei 101 Vescovi che hanno avuto la guida pastorale di questa Diocesi e che ci inducono a riflettere su una storia di fede e non solo che certamente è di Senigallia ma anche dell’intero territorio dio-cesano, dal Cesano all’Esino, dall’Appennino all’Adriatico.

Ad ingresso gratuito, l’orario estivo sino al 31 agosto prevede l’apertura della Pinacoteca con l’esposizione dal giovedì alla domenica con orario 21-24. Info: www.diocesisenigallia.it .

ORARIO PINACOTECA SENIGALLIA ESTATE 2021
(Luglio, Agosto)
Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica: ore 21 – 24
INGRESSO GRATUITO
ALLA SCOPERTA
DEI TESORI
DELLA PINACOTECA
Visita guidata gratuita tutti i giovedì
di luglio, agosto
Ritrovo dei partecipanti
in Pinacoteca alle ore 21.30 (prima visita) e alle ore 22,30 (seconda visita)
gruppi contingentati con posti limitati
non occorre prenotazione – visita in lingua italiana – prescrizioni anti covid
Info: www.diocesisenigallia.it – tel. 071.7920709

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura