SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

A Senigallia si legge lungo le sponde del Misa

Liberi Libri Viventi. Autori, “libri viventi”, incontrano ascoltatori, “lettori”

Festival Liberi Libri

Un nuovo progetto prende vita lungo le sponde del Misa: Liberi Libri Viventi. Autori, “libri viventi”, incontrano ascoltatori, “lettori”.

Un’occasione per ascoltare storie direttamente dalla voce dei protagonisti: libri in carne ed ossa da “leggere” e con cui poter dialogare. Vis a vis, occhi negli occhi. Un progetto che si sta realizzando in ottanta paesi nel mondo. Scaturito dalla collaborazione tra Confluenze e Montimar. A Senigallia debutta domenica 30 maggio, in un ambiente ad alto tasso di bellezza e di aggregazione: il fiume. Due modalità di partecipazione possibili: un Libro Vivente per un lettore per circa mezzora oppure un Maestro di Vita, o un Sogno nel cassetto, che in un’ora circa racconta a piccoli gruppi di lettori.

I Libri Viventi sono persone che hanno deciso, spesso con coraggio, di condividere, con chi li vuole ascoltare, passioni, esperienze, racconti di viaggi e gli improvvisi lampi di saggezza che la vita ha voluto donare loro. I Lettori ascoltano ma possono anche porre domande, condividendo emozioni, ansie o entusiasmi.

Proprio per la natura intima dell’esperienza, i Liberi Libri Viventi vanno prenotati, e ogni “libro” si dedica a un “lettore” per volta.

Maestri di Vita e Sogni nel cassetto sono invece piccoli gruppi davanti a cui una persona espone e sviluppa un tema o declama le proprie creazioni poetiche. Tali incontri sono aperti a un massimo di 12 persone.

Il tutto si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid, ed è proprio per garantire il corretto distanziamento che si è resa necessaria la prenotazione che, unita al buon senso dei partecipanti e all’ uso delle mascherine, ci permetterà di godere di un incontro in presenza nella libertà offerta dalla natura. Evento aperto solo ai soci Montimar e Confluenze e su prenotazione obbligatoria.

Ore 16.00 Incontro al fiume Misa presso il campo sportivo di Vallone di Senigallia, Strada della Chiusa
Ore 16.30 I lettori/ascoltatori si recheranno nelle postazioni indicate lungo
il fiume dove i libri li attenderanno per la lettura
Consigliato abbigliamento comodo e stuoino o sgabello
Prenotazioni e Info Iniziativa rivolta ai soci di Confluenze e Montimar.
Entro venerdì 28 maggio si può scegliere ed inviare a libriviventi@gmail.com una rosa di tre libri in ordine di preferenza, dall’elenco dei titoli e degli autori disponibili sui siti www.montimar.it e www.confluenze.org. Entro sabato si riceverà la comunicazione del libro che sarà assegnato.

Chi non è socio e vuole iscriversi per il 2021 può stampare il modulo in allegato o compilarlo on-line sul sito di Confluenze o Montimar. Altre info al 3465927990

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno