SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Plus500: tutto ciò che c’è da sapere prima di iscriversi

Chi è Plus500. Gli asset trattati da Plus500. L'account demo

borsa, Tokyo, cina, mercato globale, economia, finanza

Oggi il settore del brokeraggio retail è praticamente esploso, complice l’emergenza pandemica che ci ha coinvolti volenti o nolenti per la quasi totalità del 2020 e per la necessità di cominciare a trovare nuove forme di investimento e, si spera, guadagno.

Tra i tanti nomi presenti in rete, alcuni hanno un peso e una rilevanza maggiore degli altri, e questo è il caso ad esempio di uno dei principali broker attualmente disponibile non solo in Italia, ma in tutta Europa: Plus500.

Andiamo dunque ad approfondire il discorso su questo noto intermediario e per chi volesse approfondire ulteriormente la questione si consiglia di consultare la recensione di BrokerForex.it molto compleata a riguardo.

Chi è Plus500

Plus500 è un broker britannico di fama internazionale specializzato nel fornire servizi di trading finanziario ed è autorizzato in diversi territori grazie al possesso di una serie di licenze atte a questo scopo.

Tra le authority di vigilanza che regolamentano questo broker si annoverano nomi del calibro della CySEC, di stanza a Cipro e la cui licenza è utile per l’intero territorio europeo, e la licenza CONSOB per quanto riguarda l’Italia. A queste vanno inoltre aggiunte le licenze FCA e FSA, con le quali ale è possibile investire liberamente se si è dei trader di stanza nel Regno Unito.

Cresciuta costantemente sin dalla sua fondazione avvenuta nel 2008, oggi Plus500 fa contare ben un milione di iscritti, il che la dice lunga sull’affidabilità e la validità dei suoi servizi.

Gli asset trattati da Plus500

Plus500 è un broker online specializzato nel negoziare con i CFD, il cui acronimo di origine inglese sta ad indicare i cosiddetti “Contract For Differences” (contratti per differenza ndr.).

Questi prodotti finanziari derivati hanno la peculiarità di essere utilizzati come una forma di investimento decisamente eclettica, e permettono potenzialmente di guadagnare sia che la quotazione di un asset vada in positivo, come succede per gli investimenti diretti, sia che questo vada invece al ribasso.

Ciò è possibile grazie a un’opzione detta short selling, conosciuta in italiano anche col termine di “vendita allo scoperto”.

Per quanto riguarda invece gli asset sottostanti su cui è possibile investire, si sottolinea la possibilità di puntare i propri capitali su:

– Coppie valutarie (Forex)
– 
Azioni
– 
Materie prime
– 
Indici
– 
Criptovalute
– 
ETF

Per cominciare a investire in uno degli asset elencati, vi basterà aprire un conto trader con Plus500 facendo un deposito minimo 100€ e accedere con quest’ultimo a una delle piattaforme per il trading online fornite col servizio.

L’account demo

Così come per la maggior parte dei migliori servizi di brokeraggio online, con Plus500 è possibile aprire un conto demo gratuito con cui è possibile fare liberamente pratica e provare tutte le tecniche di trading apprese (o da apprendere) fino a quel momento.

E’ possibile accedere a questa demo gratuita senza il bisogno di versare il deposito minimo di 100€, ed è perfetto se ci si avvicina per la prima volta al mondo del trading e non ci si vuole impegnare troppo con il servizio in questione.

L’account demo funziona e agisce tramite un balance virtuale di 40.000€ con il quale è possibile effettuare qualsiasi operazione eseguibile con la medesima cifra versata in piattaforma. La sola differenza aderendo a questa modalità è che ovviamente perdite e guadagni conseguiti in questa maniera peseranno solo sul suddetto balance, e non sulle nostre finanze reali.

Questo conto è virtualmente infinito ed è possibile fare pratica quanto si vuole e senza doversi impegnare in alcun modo a doversi iscrivere con soldi reali al servizio di brokeraggio fornito da Plus500. Ma non solo: una volta che il balance scenderà sotto i 200€, questo verrà ripristinato automaticamente dal sistema e riportato alla soglia dei 40.000€ iniziali, in modo da permetterci di continuare a investire in modalità demo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura