SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Sci Club Senigallia

Senigallia, riaprono i battenti le grandi mostre allestite al Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera

Dal Rinascimento Marchigiano alla poesia per immagini di Mario Giacomelli. Ingressi ridotti e visite guidate gratuite.

riaprono i battenti le grandi mostre allestite a Senigallia

Da mercoledì riaprono i battenti le grandi mostre allestite a Senigallia a Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera: dal Rinascimento Marchigiano alla poesia per immagini di Mario Giacomelli. Ingressi ridotti e visite guidate gratuite.

A Senigallia l’arte torna protagonista con gli storici palazzi comunali che riaprono i battenti dopo la forzata chiusura legata al Covid ospitando una serie di prestigiose mostre.

Due esposizioni di grande qualità accoglieranno i visitatori a Palazzo del Duca. Si tratta delle mostre “Rinascimento Marchigiano opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma” e “Il realismo magico di Mario Giacomelli”, fotografie dalla raccolta civica ospitata, quest’ultima, permanentemente nei nuovi spazi espositivi aperti in occasione del ventennale dalla scomparsa del grande Maestro senigalliese.

A Palazzetto Baviera si potrà visitare invece “Le realtà del sogno. Il gruppo Misa da Cavalli a Giacomelli”, opere scelte dalla collezione civica.

“La riapertura dei musei è uno degli aspetti importanti per consentire una ripresa del vivere quotidiano – spiega Riccardo Pizzi, Vice-Sindaco ed Assessore alla Cultura -. Senigallia è pronta ad accogliere i visitatori marchigiani nei propri musei, anche la cultura infatti sostiene e contribuisce alla crescita delle persone. Senigallia per ora riapre i propri musei ai nostri corregionali, in attesa di tornare ad accogliere a trecentosessantagradi turisti da tutta Italia ed oltre, mettendo a disposizione tutto il suo patrimonio: dalla cultura, appunto, alla storia, al mare, all’ambiente, all’enogastronomia e tanto altro ancora. Un segnale di apertura che esprime anche la speranza che si possa tornare quanto prima alla normalità”.

Le mostre rimarranno aperte dal mercoledì al venerdì (le limitazioni vigenti non consentono l’apertura anche nei fine settimana) dalle ore 15 alle ore 20. Per incentivare l’afflusso alle mostre i visitatori nel mese di febbraio potranno usufruire del biglietto ridotto (€ 6 per Rinascimento marchigiano, € 3 per Realismo Magico, € 3 per Le Realtà del sogno, € 4 per la visita delle due mostre fotografiche e € 8 per i biglietto cumulativo a tutte le mostre).

Sempre nel mese di febbraio Palazzo Del Duca proporrà un appuntamento davvero speciale per gli appassionati di fotografia. Tutti i giovedì alle ore 18,30 infatti il Comune organizzerà su prenotazione una visita guidata gratuita alle fotografie di Mario Giacomelli della civica raccolta, condotta da Simone Giacomelli, figlio del grande artista senigalliese. Info e prenotazioni circuitomuseale@comune.senigallia.an.it ufficio cultura 0716629453.

Gli ingressi saranno contingentati e avverranno nel più scrupoloso rispetto delle norme anti-COVID, è possibile acquistare i biglietti online sul sito: www.liveticket.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura