SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia

Interrogazione PD: è importante osservare le norme di contenimento

"Le mascherine rappresentano il modo più sicuro e valido per ridurre al minimo il rischio di contagio"

Partito Democratico, PD

I consiglieri Angeletti e Piazzai hanno presentato una interrogazione in merito alla lettera inviata dal Sindaco Olivetti e dal Vice Sindaco Pizzi al Presidente Conte ed al Ministro Speranza per richiedere l’esenzione dall’uso delle mascherine in condizioni di staticità nelle scuole.

In un momento cosi critico della pandemia, in cui tutti stanno facendo enormi sacrifici per cercare di contenerne la diffusione e di riaprire la didattica in presenza, questa richiesta sembra fuori luogo.

Se è vero che per i giovani l’infezione risulta molto meno pericolosa che per le categorie a rischio, è altrettanto vero che essi rappresentano una importante forma di diffusione, proprio perché scarsamente sintomatici. E’ ormai consolidata la consapevolezza che le mascherine, accompagnate da un opportuno distanziamento e da una accurata igiene, rappresentano il modo più sicuro e valido per ridurre al minimo il rischio di contagio.

Ogni manovra che porti ad abbassare la guardia, rappresenta una pericolosissima minaccia alla salute pubblica. Il lento miglioramento degli indici dell’infezione è il presupposto per poter, almeno in parte, riprendere una vita il più vicino al normale, evitando la didattica a distanza e permettendo di riaprire, con le dovute applicazioni, le varie attività lavorative.

Per questo motivo, con l’interrogazione presentata, i consiglieri intendono ribadire l’importanza di rimanere fedeli all’osservanza delle norme di contenimento, unico presidio che ci permetterà di uscire dall’epidemia limitandone i danni.

Interrogazione scritta a risposta scritta sulla lettera inviata al Presidente Conte ed al Ministro Speranza sull’uso delle mascherine a scuola.

Considerato che
Qualche giorno fa ,come appreso dai giornali, è stata inviata una lettera dal Sindaco Olivetti e dal Vice Sindaco Pizzi, al Primo Ministro Conte ed al Ministro della Sanità Speranza, inerente all’esenzione dell’uso delle mascherine a scuola in condizioni di staticità e di distanza interpersonale.

Appurato che
Il Comitato Tecnico Scientifico Nazionale, nella riunione dell’8 novembre 2020,ha confermato l’uso obbligatorio delle mascherine a scuola ,senza eccezioni correlate al distanziamento ,e che la mascherina dovrà essere indossata sempre, da chiunque sia presente a scuola, durante la permanenza nei locali scolastici e nelle pertinenze, anche quando gli alunni sono seduti al banco, indipendentemente dalle condizioni di distanza (un metro tra le rime buccali), previste dai precedenti protocolli, salvo che per i bambini con età inferiore ai sei anni e per i soggetti affetti da patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.

Evidenziato che
Il Comitato Tecnico Scientifico Nazionale è costituito da esperti in materia
(anestesisti, infettivologi, pediatri, pneumologi e psicologi)

Accertato che
Nella seconda fase della pandemia, alla data odierna, nel Comune di Senigallia, circa cento bambini sono risultati positivi al Covid-19

Tenuto conto che
I bambini ammalandosi, pur manifestando il più delle volte quadri patologi lievi, possono rappresentare una fonte di contagio

Osservato che
a differenza di quanto evidenziato nella lettera i bambini comunicano con lo sguardo, anche con la mascherina socializzano e si adattano con maggior facilità degli adulti, ma possono essere influenzati dalle ansie, dalle preoccupazioni e dai pareri inconsciamente negativi dei genitori

Si chiedono

Chiarimenti a riguardo

Margherita Angeletti Rodolfo Piazzai
Consigliera Comunale PD Consigliere Comunale PD

Commenti
Ci sono 4 commenti
fatevelafinita 2020-12-01 11:07:44
La dott.ssa Angeletti ed il dott. Piazzai, non sono certo degli specialisti sull'argomento e potrebbero trovare interessante il pare in merito dato da loro colleghi ben più addetro alla questione;
in particolare si sottopone alla loro attenzione i risultati di uno studio del Center for Desease Control, nel quale risulta che chi porta la mascherina si ammala di più di chi non la porta:
"Lo studio del Cdc, anche se non testato su numeri estesi di casi, spiega che il 70.6% dei soggetti che si sono ammalati di Sars-CoV-2 indossava sempre la mascherina, il 14.4% la indossava spesso, per un totale dell’85%, mentre solo il 3,9% non indossava mai la mascherina."
https://www.imolaoggi.it/2020/10/15/studio-usa-come-trasformare-gli-asintomatici-in-malati-con-le-mascherine/?fbclid=IwAR0geiD3A9QDfvtuZ-WsgkKqbGkYLXKD_eYTv0Yrkck6WUQ0N-aRXDMoMis

Si suggerisce poi ai due medici, per un approfondimento specifico, la visione dei seguenti interventi di medici specialisti come il prof. Tarro, il dott. Montanari, il prof. Donzelli, la dott.sa Griesz-Brisson, che spiegano perchè faccia male portare le mascherine, nella speranza che angeletti e Piazzai si ravvedano:
Montanari: https://www.youtube.com/watch?v=bCLCLYolFM0&feature=youtu.be
prof. Donzelli: https://www.youtube.com/watch?v=TFGFcZ9wTWg&feature=youtu.be
Prof. Tarro perchè le mascherine fanno male: https://www.radioradio.it/2020/10/danni-mascherine-giulio-tarro/
Cosa pensa chi è del mestiere delle mascherine: https://www.youtube.com/watch?v=_EPb87GnfT4&feature=youtu.be
Mascherine servono? https://www.bambinonaturale.it/2020/09/mascherine-e-dispositivi-di-protezione-sono-davvero-efficaci/
bambini e scuola: https://www.terranuova.it/News/Attualita/Gruppo-di-medici-firma-documento-Scuola-plexiglass-e-mascherine-non-necessari
LA NEUROLOGA MARGARETA GRIESZ-BRISSON: COVID19, LE MASCHERINE E LE CONSEGUENZE GRAVI PER LA NOSTRA SALUTE: https://www.nogeoingegneria.com/effetti/salute/la-neurologa-margareta-griesz-brisson-covid19-le-mascherine-e-le-conseguenze-gravi-per-la-nostra-salute/
e anche: https://www.youtube.com/watch?v=TFGFcZ9wTWg&feature=youtu.be
s.nigajes
s.nigajes 2020-12-01 11:21:54
@fatevelafinita ..... sì, fatevelafinita di divulgare links verso siti e personaggi riconosciuti come diffusori di informazioni fuorvianti, se non fasulle
https://www.bufale.net/piu-di-20-siti-con-bufale-coronavirus-ancora-oggi-in-italia-lista-completa-di-luglio-2020-da-newsguard/
fatevelafinita 2020-12-01 11:33:17
Il presente studio si propone di caratterizzare la qualità dell’aria inspirata quando viene
indossato un dispositivo di copertura di naso e bocca e di valutare il disagio che esso
provoca. Coprendo naso e bocca si crea un “micro” ambiente indoor ed è all’interno di
questo che respiriamo. https://ambiente.provincia.bz.it/downloads/AppaBZ-Studio-qualita-aria-mascherine-ver24-ita.pdf
giulio
giulio 2020-12-01 12:25:33
Quoto l'intervento di "fatevelafinita". Aggiungo che in questi mesi il sedicente comitato tecnico scientifico è riuscito a dire tutto e il contrario di tutto, compreso l'utilizzo e l'utilità delle mascherine nei bambini (Galli: "bambini meno contagiosi e meno predisposti all’infezione").
Certo per azzerare i rischi i bambini possono stare a casa, ma non esistono situazioni a zero rischio.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura