SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Black Friday 2020: come la pandemia influisce sui bisogni di acquisto degli italiani

Black Friday 2020: come andranno le vendite? Dal Black Friday alla settimana degli sconti

Svendite, saldi

Il Black Friday coincide con l’inizio dello shopping natalizio per milioni di persone. Oramai non esiste settore merceologico che non sia coinvolto da questo fenomeno di origini statunitensi, ma chiaramente alcuni prodotti ottengono risultati di vendite migliori rispetto ad altri.

Ma quali sono le abitudini di acquisto degli italiani in questa occasione di grandissimi sconti e promozioni? E soprattutto, come sono cambiate in questo 2020 a causa della pandemia Covid-19? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Black Friday 2020: come andranno le vendite?

Ogni anno il Black Friday rappresenta una delle occasioni commerciali migliori per fare affari. Si tratta di un fenomeno in continua crescita, che di edizione in edizione ottiene risultati crescenti rispetto a quella precedente, e molto probabilmente questo 2020 non sarà da meno. Ciò che però potrebbe condizionare le vendite di questa versione, è la pandemia attualmente in corso, che già nei mesi passati è stata in grado di influenzare notevolmente le abitudini e le intenzioni di acquisto dei consumatori.

Ad esempio, uno dei settori che ha incontrato maggiormente il favore delle persone nelle edizioni precedenti è quello dei viaggi. In questo 2020 però, purtroppo le cose andranno diversamente, e per ovvi motivi il comparto sarà penalizzato.Tutto il resto non dovrebbe subire invece grossi cambiamenti, con la tecnologia a condurre i giochi. Smartphone, tablet, computer, Smart TV, smart speaker, smart wacht, e tanti altri gadget andranno per la maggiore.

Ma durante la quarantena, dove a causa del “confinamento” la maggior parte del tempo era vissuta tra le pareti domestiche, sono in molti ad essersi resi conto che la propria casa necessitava di un restyling e qualche ritocchino. Per questo motivo non è difficile immaginare che gli sconti impazzeranno anche per fai da te e arredamento. Il volantino Mondo Convenienza, uno dei principali rivenditori di arredamento sul mercato, sicuramente riserverà delle grandi sorprese in tal senso. Gli sconti sono tenuti segreti fino al 27 Novembre e saranno rivelati solo ai possessori del premium pass sul loro sito ufficiale.

In fondo si tratta di un grande brand, azienda leader GDO, con cui è possibile arredare casa da zero tenendo sempre d’occhio il portafoglio. Una volta si aspettavano i saldi per le occasioni d’oro. Ma la crisi ha cambiato le carte in tavola, e il risparmio anticipato è diventata la parola chiave del Black Friday. Oltre all’elettronica e all’arredamento però, anche il settore dell’abbigliamento molto probabilmente andrà per la maggiore, esattamente come nell’edizione passata.

Dal Black Friday alla settimana degli sconti

In origine si trattava di un solo giorno, il Venerdì Nero, che arriva subito dopo quello del Ringraziamento. Ma l’appetito vien mangiando, e nel corso degli anni i commercianti hanno cominciato a fiutare l’affare. Per questo motivo, oltre al Black Friday ha preso piede anche il Cyber Monday, ovvero il lunedì seguente dedicato alla tecnologia. Ma la durata di questa eccezionale occasione commerciale che una volta durava solamente un week-end, si è estesa ad un’intera settimana di sconti, segnando nel corso degli anni numeri importanti.

Ad essere coinvolti dalla mania per gli sconti però, non saranno solamente i commercianti online, ma anche i retailer fisici. Questo a meno che la pandemia non metta ulteriormente i bastoni tra le ruote. Negli anni passati sono stati proprio i negozi tradizionali, soprattutto quelli di piccole dimensioni, a pagare il conto causato dal dilagare dei grandi e-commerce come Amazon, Ebay, o e-Price. Quest’anno però le cose potrebbero cambiare.

Durante la quarantena infatti, le abitudini di acquisto degli italiani sono mutate. Molte persone hanno scoperto finalmente il commercio online, ma molte altre hanno riscoperto il commercio di prossimità. I negozi fisici hanno quindi una grande opportunità in questa occasione consumistica, a patto siano in grado di giocarsi bene la carta. D’altronde questo 2020 è stato piuttosto disastroso per molte attività commerciali. Il Black Friday offre loro la possibilità di risanare, almeno in parte, i bilanci.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura