SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto

Rigore al 93°: Pesaresi non sbaglia e la Vigor Senigallia strappa il pari ad Ancona

Un macigno in pieno recupero sui piedi di Denis, che però non tradisce: 2-2 pesante per i rossoblù

765 Letture
commenti
Anconitana-Vigor Senigallia
Le difficoltà di un derby così prestigioso, la prima partita ufficiale lontana dalle mura amiche dopo così tanto tempo, un’avversaria blasonata e disposta a raggiungere i primi punti stagionali dopo il kappao della scorsa settimana.
 

Tutti elementi che hanno influito a rendere il calcio di rigore di Denis Pesaresi, ottenuto in pieno recupero, un macigno anzichè un semplice tiro dagli undici metri. Il nostro bomber non ha fallito e l’ha trasformato nel gol del pareggio. Termina 2-2 tra Anconitana e Vigor Senigallia.
 
La Vigor Senigallia torna da Ancona con un punto pesante, sofferto e meritato specialmente per quanto visto nella seconda frazione. La banda di Aldo Clementi non ha mollato, ha rimontanto per ben due volte l’Anconitana e ha confermato per l’ennesima volta di disporre di un cuore grande così.
 
Il match segue quasi per intero lo stesso copione della vittoria di una settimana fa col San Marco. Nel primo tempo meglio i padroni di casa che passano in vantaggio al 36′ con Keryota. Rete propiziata da una palla persa dei rossoblu che tanto ha fatto discutere, l’intervento subito per la riconquista della sfera è sembrato abbastanza dubbio.
 
La Vigor Senigallia però rientra in campo con la mentalità giusta e inizia a macinare il proprio gioco. Al 51′ ci pensa D’Errico a riportare il risultato sulla parità. Il fantasista conclude in rete una splendida azione corale. Rete meritata per il numero 10, protagonista di una gara molto generosa.
 
A spezzare l’equilibrio arriva al 57′ uno splendido gol di Marabese che riporta avanti l’Anconitana nonostante la Vigor sembrasse in completo controllo del match.
 
I rossoblu non si arrendono, Gambini continua a orchestrare con maestria la manovra, confermandosi un valore aggiunto nel ruolo di regista, e all’ultimo respiro arriva la chance tanto cercata quanto meritata: Pesaresi realizza il rigore del 2-2 e dopo pochi istanti termina questo pirotecnico derby.
 
Un risultato positivo che conferma quanto ben visto anche nella prima uscita stagionale di sette giorni fa. Di fronte a un’Anconitana di assoluto valore, la Vigor Senigallia ha giocato alla pari e mostrato la sua più grande forza: il cuore.
 
Ora, testa al prossimo match. Domenica prossima alle 15,00 arriverà il Valdichienti Ponte al Bianchelli, nuovo esame importante e i ragazzi dovranno farsi trovare pronti.
 
TABELLINO ANCONITANA-VIGOR SENIGALLIA 2-2
ANCONITANA: Marcantognini, Bartoli (69′ Baciu), Bartolini, Zanon, Palladini (77′ Boninsegni), Ibojo, Loberti (61′ Marino), Magnanelli, Falconieri (88′ Buonaventura), Kerjota (77′ Riccardi), Marabese. All. Lelli
VIGORSENIGALLIA: Roberto, Savelli, Rotondo, Marini, Gambini, Magi Galluzzi, Carbonari (60′ Carsetti), Mancini, Pesaresi, D’Errico, Nacciarriti (79′ Siena). All. Clementi
ARBITRO: Piovesan
RETI: 36′ Kerjota, 51′ D’Errico, 57′ Marabese, 93′ Pesaresi.
 
 
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura