SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

“Strada provinciale Sant’Angelo pericolosa”

La Lega di Senigallia interviene di nuovo sulla questione

1.144 Letture
commenti
Rotatoria SP Sirolo-Senigallia (Sant'Angelo)

Nel mese di settembre 2019 la Lega segnalava all’Amministrazione Comunale la pericolosità della strada provinciale per Sant’Angelo, in particolare nel tratto che comprende il sottopasso autostradale.

Infatti, in questo punto, la strada è talmente stretta e priva di margini di rispetto che risulta assolutamente pericolosa per chi la percorre in bicicletta oppure a piedi, ed auspicava la costruzione di un passaggio ciclo-pedonale che potesse consentire a pedoni e ciclisti di transitare in tutta sicurezza.
Nel mese di ottobre 2019, l’Amministrazione Comunale comunicava l’approvazione da parte della Giunta del progetto di realizzazione di un nuovo supermercato nell’area ex Messersì.

Tale progetto prevedeva la realizzazione delle seguenti opere di urbanizzazione: una nuova rotatoria, un passaggio ciclo pedonale sul fosso Sant’Angelo per consentire il transito in sicurezza sotto il ponte autostradale, nonché il miglioramento idraulico del fosso nel tratto compreso tra il sottopasso autostradale ed il ponticino di Viale dei Pini.

Per quanto riguarda la rotatoria, non vi sono dubbi che sia stata approvata un’opera certamente più funzionale a garantire l’accesso al nuovo centro commerciale, piuttosto che a tutelare le esigenze dei cittadini. Infatti, tutti coloro che provengono da Via Capanna e devono imboccare Viale dei Pini, sono costretti ad allungare il proprio tragitto di oltre 100 metri, con fondati dubbi in merito al miglioramento della sicurezza stradale.

Ma la cosa più grave riguarda la mancata realizzazione del passaggio ciclopedonale che doveva essere realizzato sul fosso Sant’Angelo, per mettere in sicurezza il transito sotto il ponte autostradale.

Le regole urbanistiche prevedono che l’agibilità delle nuove costruzioni possano essere rilasciate solo dopo aver verificato l’effettiva esecuzione di tutte le opere di urbanizzazione previste nell’ambito del progetto.

Ebbene, giovedì prossimo aprirà il nuovo centro commerciale, ma non vi è traccia del citato percorso ciclopedonale promesso dall’attuale Amministrazione Comunale.

La prossima settimana verrà eletta una nuova Amministrazione. Nell’ambito del ballottaggio la Lega sostiene la candidatura di Massimo Olivetti, che certamente verificherà l’intera questione, al fine di garantire il preminente interesse della cittadinanza.

Commenti
Ci sono 2 commenti
fra77 2020-09-30 16:16:01
Che articolo ridicolo e pretestuoso! Vedo scritto "tutti coloro che provengono da Via Capanna e devono imboccare Viale dei Pini, sono costretti ad allungare il proprio tragitto di oltre 100 metri, con fondati dubbi in merito al miglioramento della sicurezza stradale.
Poveri cittadini,quanto sono danneggiati da quest'opera per 100 metri in più...volete x caso risarcirgli con un euro a testa? Ma basta su,fate ridere.
Poi dubbi sulla sicurezza...ma dove? Come? Ma sapete circolare n auto o in scooter nonché a piedi ed in bici oppure no?
Infine dite che quando si rinnoverà l'amministraziine comunale con il salvatore della città Sig. Olivetti (ovvero colui che indica ricette a destra e a manca senza dire dove troverà le risorse) verificherà il tutto.
Stendiamo un velo pietoso,non su un opera utile,moderna,sicura e sulla riqualificazione di un'area degradata,ma sulle polemiche sterili e petulanti di questa opposizione che spero rimanga tale.
conte1 2020-10-01 07:38:15
Effettivamente quel tratto di strada che passa sotto il ponte è pericolosa per i ciclisti e pedoni perché stretta e senza passaggio per loro,rischiano ogni volta di non uscirne vivi,i nostri ingegneri dovrebbero tornare alle elementari,ma come si fa'ai giorni nostri a fare un obrobrio del genere se l'avrebbe fatta quando c'era un amministrazione di destra sarebbe venuto giù anche il PAPA
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura