SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Guida in stato ebbrezza, commercio abusivo, droghe: denunce, sequestri, segnalazioni

Controlli serrati nel weekend di Ferragosto da parte dei Carabinieri in tutto il territorio della Compagnia di Senigallia

1.474 Letture
commenti
L\\\'Altra Senigallia con la Sinistra - Battisti Sindaco - Elezioni Senigallia 2020
Controlli dei Carabinieri sul lungomare di Senigallia

Nel fine settimana di ferragosto, su disposizione del Comando Provinciale di Ancona, i Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno intensificato i servizi di controllo del territorio in tutti i 9 comuni di competenza.

Sono state controllate 512 persone e 283 veicoli. Particolare attenzione è stata dedicata alla vigilanza nel territorio di Senigallia, dove sono stati impiegati complessivamente 25 militari, mentre nei comuni dell’entroterra le attività di controllo sono state svolte da 23 militari.

Durante i servizi svolti in orario serale e notturno, nel territorio di Senigallia, sono stati identificati 3 assuntori di stupefacente, sorpresi dai carabinieri sulla spiaggia con piccoli quantitativi di droga. Si tratta di tre giovani tra i 20 e i 30 anni, di cui due residenti in provincia di Ancona e uno in provincia di Milano. Sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacente.

Sempre nella stessa fascia oraria sono state denunciate 3 persone per guida in stato di ebbrezza. Due di loro sono state identificate durante i rilievi di due distinti incidenti stradali. In tutti e tre i casi è stato rilevato un tasso alcolemico superiore a quello consentito dal codice della strada, pertanto i soggetti interessati sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ancona.

Nei controlli svolti in orario mattutino e pomeridiano sono stati identificati due venditori abusivi, che stavano commercializzando i propri prodotti sulla spiaggia di Senigallia. Entrambi sono stati sanzionati con una multa da 5.000 euro, inoltre è stata sequestrata tutta la merce messa in vendita abusivamente. Si tratta complessivamente di 482 pezzi, tra bracciali, occhiali, collane, cavigliere, borse, marsupi, portafogli, cappelli, sciarpe e ventagli.

Inoltre è stato identificato e denunciato un cittadino nigeriano che è risultato irregolare sul territorio nazionale e destinatario di un ordine di espulsione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura