SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Palazzo Gherardi sede universitaria”: la proposta di Gennaro Campanile

"Una sede universitaria, anche se distaccata, oltre che essere un plus porterebbe con sé anche vantaggi economici continui tutto l’anno"

Specchio - Impresa pulizie Senigallia (AN) - Sanificazione ambienti con ozono
Gennaro Campanile

Palazzo Gherardi sede universitaria e di attività di eccellenza per i giovani. Ecco la proposta di Amo Senigallia su un argomento che negli ultimi tempi sta attirando l’attenzione di alcune componenti cittadine.

Il palazzo è un lascito alla cittadinanza a beneficio dell’educazione e formazione dei giovani (verificare) che determina un vincolo e che cosa c’è di meglio di una sede universitaria distaccata?

Per tanti anni Palazzo Gherardi è stato sede del prestigioso liceo classico cittadino. Lo stesso liceo scientifico ha visto lì la sua nascita a fine degli anni ottanta. Una sede universitaria distaccata rappresenterebbe la continuazione logica del percorso educativo dei giovani alzando l’asticella verso un livello maggiore di qualità e di proposta formativa, inserendosi anche in un contesto culturale esistente (biblioteca, emeroteca, informagiovani, museo della fotografia) che permetterebbe di completare il disegno della “cittadella dei saperi”.

Una sede universitaria, anche se distaccata, oltre che essere un plus porterebbe con sé anche vantaggi economici continui tutto l’anno, rafforzerebbe l’immagine culturale ed internazionale della nostra città, darebbe una continuità culturale a proposte che oggi sono concentrate solo in alcuni periodi, facendo risplendere Senigallia tutto l’anno. Eppoi, aggiungerebbe eccellenza alle altre eccellenze già presenti costituendo tutte insieme quella che può essere chiamata “l’economia della bellezza,dell’innovazione e della creatività” su cui dobbiamo puntare essendo già presenti gli ingredienti principali.

Ora Palazzo Gherardi soffre di incuria e con il tetto in grande stato di degrado che con il tempo comprometterà l’intera struttura. Ma soprattutto è priva di una prospettiva vera, chiara e pienamente inserita nel contesto di un Centro Storico che non deve essere “da cartolina” ma al contrario propulsore di iniziative e di vita sociale ed economica.

Gennaro Campanile
Candidato Sindaco Amo Senigallia
con preghiera di pubblicazione

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!